Iantorno e Spallino dal giudice: Comune di Como parte lesa

COMO COMUNEIl Notiziario comunale informa che su indicazione del sindaco e della giunta, Marcello Iantorno, assessore al Patrimonio e alla Legalità, e Lorenzo Spallino, assessore all’Urbanistica, hanno incontrato il 7 giugno mattina al Palazzo di Giustizia di Como, il Procuratore della Repubblica Nicola Piacente.

«Il Comune di Como è da considerarsi parte offesa. La nostra collaborazione è massima – commentano i due assessori – perché riteniamo importante che siano individuate responsabilità anche di amministrazioni precedenti e che la comunità tutta venga tutelata dalle conseguenze pregiudizievoli eventualmente subite. Abbiamo confermato agli organi procedenti la
massima fiducia nella magistratura e la massima disponibilità a favorire le indagini, come è nostro diritto e dovere fare e come è sempre stato nostro preciso intendimento sin dal primo giorno».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: