Centro Studi Sociali contro le mafie/ Proposta intitolazione biblioteca comunale a Paolo Borsellino

«La lotta alla mafia dev’essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità» [Paolo Borsellino]

Lo scorso 13 Marzo il Centro Studi Sociali contro le mafie – Progetto San Francesco ha chiesto alla Giunta del Comune di Como d’intitolare al compianto Dottor Paolo Borsellino la biblioteca comunale. Il sito del Centro mette inoltre a disposizione una ricca raccolta di materiali e un’ampia documentazione sul profilo umano e professionale del magistrato antimafia a questo link. [VC, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: