Il dono della Società della cura

Dalle ore 11 della “quasi vigilia” di Natale, lo spazio antistante la sede territoriale di Como di Regione Lombardia in via Luigi Einaudi/viale Varese ha accolto un singolare presepe, in cui le sagome delle diverse categorie sociali portavano i problemi ma anche le possibili soluzioni.

È il dono della Società della cura, che anche a Como, come in molte altre città italiane, propone alle istituzioni ipotesi di soluzione alle molte, troppe criticità e fragilità di questa società postmoderna, ancora incapace di riformarsi e considerare non il profitto ma il benessere delle persone tutte.

Il manifesto della Società della cura, insieme a brevi indicazioni riguardanti gli specifici problemi locali, è stato consegnato – ovviamente in modalità di sicurezza – anche in una busta ufficiale per la Regione Lombardia.

[Fabio Cani, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: