Mese: Dicembre 2020

Baggi: Pd ipocrita

Il segretario regionale lombardo del Prc Fabrizio Baggi contesta le dichiarazioni del segretario cittadino del Pd che ha censurato duramente l’azione della Lega contro Como accoglie: «Il Pd di Como che oggi,  a mezzo stampa, si schiera contro la Lega dalla parte di Como Accoglie si ricorda come ha trattato i migranti accampati alla stazione SanGiovanni quando la città era in emergenza umanitaria e loro governavano? Se Legnani non se lo ricorda ci penso io a rinfrescargli la memoria, ci hanno detto, dagli alti piani istituzionali, che le persone in stazione “non dovevano stare bene oppure non se ne sarebbero mai andate” – ho sentito con le mie orecchie questa frase pronunciata da chi stava nello stesso Partito di Minniti che ha inventato la criminalizzazione della solidarietà. Non facciano ora i “santi” sono della stessa pasta. Sono il governo degli identici. Vergogna!» [Fabrizio Baggi, segretario Prc Lombardia]

ecoinformazioni on air/ Virus leghista

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione dell 7,15 del 23 dicembre di Metroregione di Radio popolare. La vicenda è forse oltre i limiti dell’indecenza. La giunta di destra di Como guidata dalla Lega è sotto attacco della Lega per aver approvato, su proposta di un assessore di fratelli d’Italia, la concessione a Como accoglie di un piccolo locale comunale per depositare le coperte che servono per chi è costretto a dormire in strada.
Inverosimili gli attacchi verso l’organizzazione di volontariato a cui viene attribuita la responsabilità delle migrazioni e di dare conforto anche ai cosiddetti irregolari.

(altro…)

Como accoglie/ Lega indecente

«Noseda straparla: si metta d’accordo con il suo capitano, per Natale regaliamo un po’ di decenza alla Lega. Basta propaganda sulla pelle dei bisognosi». Così il segretario cittadino del Pd comasco Tommaso Legnani commenta sinteticamente le parole dell’esponente della Lega.

(altro…)

Il dono della Società della cura

Dalle ore 11 della “quasi vigilia” di Natale, lo spazio antistante la sede territoriale di Como di Regione Lombardia in via Luigi Einaudi/viale Varese ha accolto un singolare presepe, in cui le sagome delle diverse categorie sociali portavano i problemi ma anche le possibili soluzioni.

(altro…)

22 dicembre/ La cura è il dono

La società della cura di Como martedì 22 dicembre sarà dalle 11 in via Luigi Einaudi 1, traversa di viale Varese, davanti al Palazzo della Regione, per procedere alla consegna di tre doni condivisi e fatti propri da La società della cura di Como: nazionale, regionale sulla sanità e locale sulle persone senza casa e altre emergenze sociali. Sarà allestita l’installazione Presepe 5.0, una distopia in cui le figure dei mestieranti sono sostituite da robot.

(altro…)

Una cooperativa contro l’emarginazione

Sono centinaia di migliaia, fanno un lavoro che spesso è un orizzonte di vita, guadagnano poco, se guadagnano. Ma spesso sono felici. Dentro un’organizzazione pubblica che volentieri getta il peso di compiti cruciali sulle spalle dei cittadini/e, gli operatori e le operatrici sociali curano ferite personali e sociali, riparano legami di comunità, creano opportunità di relazione e di lavoro. Abbiamo chiesto a Elisa Roncoroni, referente a Como, di raccontarci come si vive dentro una grande cooperativa sociale, la Cooperativa Lotta contro l’emarginazione.

(altro…)

Sabir/ Fermare la delocalizzazione della disumanità

Clicca sull’immagine per vedere la registrazione dell’iniziativa sulla pagina fb di Sabir. https://fb.watch/2uWQ5Z8RrL/

La lotta ai migranti è oggi senza frontiere ed è indispensabile per lottare contro di essa analizzare le politiche dell’Unione europea in ambito di controllo delle “frontiere esterne”, muri più o meno materiali, più o meno visibili, che corrono ben oltre le frontiere propriamente dette e hanno lo scopo di impedire ai dannati della terra di imporre la propria presenza ai ricchi e sonnolenti paesi del vecchio mondo. Il 4 dicembre nell’ambito del Festival Sabir Extra, è stata presentata il 4 dicembre la quarta edizione di Finanziare il confine: fondi e strategie per fermare l’immigrazione.

(altro…)

Oltre i limiti dell’indecenza

Salvini dichiara che il 24 dicembre porterà latte e coperte alle persone in stato di marginalità: chieda scusa al paese per l’arroganza con la quale si prende gioco dell’intelligenza delle persone. Fabrizio Baggi, alla notizia dell’ultima bravata annunciata dal capitano della Lega, indignato ha scritto per il Prc una presa di posizione articolata per censurare l’esponente dell’estrema destra e anche i suoi sodali comaschi.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: