Sanità malata: presidio al Sant’Anna

Anche a Como, davanti all’ex ospedale Sant’Anna di via Napoleona, si è svolto questa mattina il presidio per evidenziare come, a un anno esatto dell’inizio “ufficiale” della pandemia covid-19 in Lombardia, la vera malata sia l’organizzazione sanitaria lombarda.

La manifestazione, lanciata a livello regionale dal Coordinamento lombardo per il Diritto alla Salute, ha infatti l’obiettivo di chiedere un cambio radicale del sistema della sanità in Lombardia, un sistema che necessita di ben altri cambiamenti rispetto a un assessore o a un paio di direttori generali.

Come hanno ben chiarito le note del comitato Cittadella della salute, è indispensabile e non più rinviabile un dibattito serio e approfondito sulla situazione sanitaria lombarda, che parte dalla consapevolezza del fallimento della cosiddetta “eccellenza lombarda” e che riporti al centro le esigenze del territorio e – quindi – delle persone.

Nella provincia comasca i presidi, con un evidente valenza simbolica, si svolti a Como e a Menaggio.

[Fabio Cani, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: