9 ottobre/ Giornata mondiale della salute mentale all’ex Tintostamperia

Il 9 ottobre, dalle 16 alle 19, il Coordinamento comasco salute mentale organizza all’ex Tintostamperia Val Mulini (via dei Mulini 3, Como) una giornata di momenti culturali ed artistici per sensibilizzare e combattere gli stigmi ancora presenti quando si parla di salute mentale. L’iniziativa fa parte di Gener-Azioni 22, il programma di azioni temporanee per la rigenerazione del comparto industriale dismesso della ex Tintostamperia Val Mulini.

Durante tutto il pomeriggio associazioni e realtà locali presenteranno le loro attività a supporto delle persone fragili. Il resto del programma prevede:
– alle 16,15 presentazione del progetto della compagnia teatrale Arci Trebisonda
– alle 16,30 estratto dello spettacolo Il divano della compagnia teatrale Apnea Cerebrale
– dalle 17,30 alle 19 spettacolo musicale Suoniamo, con l’Orchestra botanica Alchechengi

Saranno visitabili, inoltre, la mostra fotografica Donne cancellate di Gin Angri dedicata alle storie delle ricoverate dell’ex ospedale psichiatrico San Martino a Como, la mostra fotografica inVISIBILI di Alle Bonicalzi, in cui le sfumature frastagliate dell’adolescenza sono percepibili attraverso un percorso empatico di immagini e parole, e HOOLTRE Giardino dell’arte, a cura dell’associazione Oltre il giardino.

Hanno collaborato all’iniziativa: Csv Insubria, Confcooperative, consorzio Abitare, cooperativa Lotta contro l’emarginazione, Dipartimento di salute mentale e dipendenze di Como.


Le iniziative fanno parte di Gener-Azioni 22, il programma di azioni temporanee per la rigenerazione del comparto industriale dismesso della ex Tintostamperia Val Mulini voluto da Confcooperative Insubria e dal consorzio Abitare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: