India

28 maggio/ Arciwebtv/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti/ Migrazioni interne in India

Dalle 14/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti. I ragazzi del progetto portano nel nostro programma una serie di video sui paesi d’origine dei migranti. Oggi Mara Cacciatori ci mette al corrente di un fenomeno da noi ormai sconosciuto: quello delle migrazioni interne a altri paesi. Sono 23 i lavoratori migranti morti a seguito di un’incidente che sabato 16 maggio ha visti coinvolti due camion su un’autostrada nello stato dell’Uttar Pradesh, vicino ad Auraiya, a nord dell’India. A causa dell’attuale emergenza sanitaria, il governo ha permesso a un numero limitato di treni di viaggiare, in modo da evitare di favorire la diffusione del contagio. Migliaia di migranti, nel tantivo di raggiungere casa, non hanno potuto far altro che utilizzare camion, autobus o addirittura salire in sella a una bicicletta. La causa dell’incidente è in via di accertamento. Clicca qui o sull’immagine per andare al video del Times of India.

Gli altri programmi del 28 maggio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

19 luglio/ Notte di note a Villa del Grumello

Venerdì 19 luglio alle ore 17,30 la Villa del Grumello farà da cornice ad una delicata maratona dedicata all’India, con un focus particolare sulla musica interpretata da personaggi di spicco del panorama internazionale.

(altro…)

Al Lac di Lugano l’India immaginata dall’Occidente

C’è ancora qualche giorno, fino al 21 gennaio, per visitare la mostra India. Sulle vie dell’illuminazione al Lac di Lugano. L’esposizione, come spiega bene il sottotitolo, non è una semplice mostra sull’India, ma sul suo mito all’interno della cultura occidentale dall’inizio dell’Ottocento a oggi.

(altro…)

“Molto più di un pacchetto regalo!”. Mani Tese cerca volontari per il periodo natalizio

mani-tese-locandina-reclutamento-feltrinelli-a4_colorato_-2016-page-001Il mese prossimo, la cooperativa sociale Mani Tese Onlus sarà presente presso la libreria Feltrinelli di Como nei giorni compresi tra giovedì 8 e domenica 11 e da venerdì 16 a sabato 24 dicembre, nell’ambito della campagna di raccolta fondi “Molto più di un pacchetto regalo!”.

Si cercano volontarie e volontari dai 16 anni in su che siano disposti a partecipare a questa iniziativa di raccolta fondi, i cui proventi saranno destinati all’iniziativa di Mani Tese “I-Exist: Libera un bambino dalla schiavitù“, comprensiva di progetti di cooperazione e sviluppo in Bangladesh, India e Cambogia che vadano a beneficio delle vittime, reali o potenziali, di traffici umani e schiavitù, contribuendo a creare condizioni di vita e di lavoro più giuste e sostenibili.

I volontari e le volontarie si occuperanno di interagire con i clienti della libreria per far conoscere la cooperativa Mani Tese e le sue attività, in particolare quelle finanziate dalla campagna di raccolta fondi natalizia.
In cambio di un’offerta libera, inoltre, essi confezioneranno pacchetti regalo e raccoglieranno contatti dei clienti interessati a seguire e a sostenere personalmente le attività della cooperativa.
Facciamo presente ai ragazzi e alle ragazze di scuola superiore che al termine dell’esperienza di volontariato effettivamente svolto sarà rilasciato un attestato che potrà valere come credito formativo.

Ogni giornata sarà divisa in tre turni di volontariato, della durata di 3-4 ore l’uno: uno in mattinata, uno nella prima parte del pomeriggio (dalle 13.30 alle 17 circa) e uno nel tardo pomeriggio. Per ogni turno si richiede il contributo di tre persone, così da potersi dividere gli incarichi.

Le persone interessate a dare il proprio contributo possono iscriversi alla campagna “Molto più di un pacchetto regalo!” tramite il sito internet di Mani Tese e contattare l’indirizzo email como.natale@libero.it. I volontari iscritti saranno inseriti in una mailing list e contattati dalla referente per organizzare un momento di formazione.

Confidando nella generosità dei nostri lettori e delle nostre lettrici, segnaliamo il sito internet www.manitese.it e invitiamo a seguire la cooperativa su Facebook, Twitter (@ManiTese) e Instagram ( @mani_tese). Gradita anche la condivisione di questo articolo attraverso i social network.

[Alida Franchi, ecoinformazioni, referente per Mani Tese a Como].

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: