Musa Drammeh

Un premio al volontariato/ Intervista a Luciana Carnevale

Il 5 dicembre si è svolta in modalità virtuale la tradizionale cerimonia del Sole d’Oro, onorificenza che Csv Insubria consegna ogni anno ai volontari che si sono distinti per la promozione del dono, cittadinanza attiva e impegno solidale.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 6 settembre/ Musa Drammeh/ Africa: misfatti italiani

Nelle ex colonie  Italiane in Africa ce una generazione che aspetta dei chiarimenti per le ingiustizie che i loro nonni/e hanno dovuto subire durante il periodo coloniali italiano in Africa. Dopo un passato difficile e tortuoso, anche le nuove generazione di questi paesi si trovano a dover quasi affrontare gli stessi problemi. Per quanto tempo ci vorrebbe prima che l’Italia come paese iniziasse a ragionare al livello nazionale sul suo passato coloniale che da un lato ha avuto degli aspetti positivi ma altrettanto negative che la sua espansione territoriali in africa ha causa e rilasciato indietro. Vi proponiamo una serie di raccolti di testimonianza di personaggi che si sentono abbandonati dalla loro ex colonie  che non vuole concedere la cittadinanza, nonostante che avrebbero il diritto alla cittadinanza italiana secondo lo “Iure sanguinis”. Infatti molti ragazzi somali che arrivano sulle nostre coste potrebbero farlo in modo più sicuro, se non ci fosse ancora una discriminazione nei loro confronti da molti paesi europei che li guardano con occhi allarmante. Dunque fino ad un secolo fa i paesi di provenienza di questo  che arrivano sulle coste mediterraneo veniva guardate  con ammirazione  e come un punto di riferimento per superare le difficoltà economica, sociale e demografica che l’Europa stava attraversando.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Il villaggio delle donne di Umoja

Dalle 13/ Musa Drammeh ci porta a conoscere il villaggio delle donne di Umoja. Alla porta del deserto, in Kenya, i samburu che vivono nel nord del paese hanno sempre mantenuto una gerachia sociale fortemente patriacale per più di 500 anni. Questo è stato fino a 25 anni fa quando Rebecca Lolosoli ha fondata “ vilaggio di Umoja” per proteggere le donne della regione del maltratamento e abusi degli uomini. Umoja significa “unità “in swahili gli uomini possono entratre nel vilaggio ma non hanno nessun autorità di controllo o di superiorità sulle donne.

I programmi del 2 agosto.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Thomas Sankara

Dalle 10/ Musa Drammeh ci presenta la storia di Tomas Sankara. Noto anche come Tom Sank, è stato un leader carismatico per tutta l’Africa occidentale sub-sahariana. Cambiò il nome di Alto Volta in Burkina Faso e si impegnò per eliminare la povertà attraverso il taglio degli sprechi statali e la soppressione dei privilegi delle classi agiate. Finanziò un ampio sistema di riforme sociali incentrato sulla costruzione di scuole, ospedali e case per la popolazione estremamente povera, oltre a un’importante lotta alla desertificazione con il piantamento di milioni di alberi nel Sahel. Fu ucciso in un colpo di stato nel 1987, ma la sua eredità e il suo combattere contro le inguistizie del colonialismo lo hanno reso un eroe al pari di Nelson Mandela e un esempio per tutti coloro che si battono per le popolazioni africane e i loro diritti.

I programmi del 26 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

Il Comune nega, Il Consiglio di stato accoglie

Fuori dal comune ancora il 20 luglio con l’ormai consueto presidio davanti al comune di Como, organizzato dal gruppo Cominciamo da Como, per riproporre il dramma dei senza dimora e farsi sentire all’amministrazione comunale, in consiglio.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Il covid-19 in Africa

Dalle 13/ Musa Drammeh presenta un video a proposito della reazione in Africa alla pandemia in atto. Qui, i casi registrati sono stati finora molto bassi rispetto a quelle europei, ma se il virus dovesse diffondersi ai livelli registrati in altri parti del mondo il continente nero non potrebbe reggere il peso della richiesta di supporto sanitario che già fa fatica a soddisfare i bisogni delle popolazioni locali. L’Africa sarà in grado in controllare il virus con un sistema sanitario corrotto?

I programmi del 19 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

20 giugno/ Arciwebtv/ 90 giorni di Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti

Dalle 14/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti. È da aprile che i ragazzi del progetto portano nel nostro programma una serie di video sui paesi d’origine dei migranti, ne approfittiamo per celebrare la nostra ricorrenza con il divertente video di Musa Drammeh sulle differenze del rapporto tra i figli nati e cresciuti in Italia sia da genitori d’origine Italiana che Africana.

Gli altri programmi del 20 giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

12 giugno/ Arciwebtv/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti/ L’albero che sanguina

Dalle 14/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti. I ragazzi del progetto portano nel nostro programma una serie di video sui paesi d’origine dei migranti. Oggi Musa Drammeh ci porta a conoscenza del traffico di palissandro, l’albero che “sanguina”. A causa della sua scarsa disponibilità, gli impreditori cinesi si stanno rivolgendo all’Africa orientale per procurarselo, sopprattuto in Senegal, nella regione di Cassamac, dove il traffico avviene nonostante i divieti. Questo porta delle conseguenze gravi sia per le comunità locali che per l’intero ecosistema. Per anni un giornalista di BBC Africa Eye, Umaru Fofana, ha seguito il traffico del palissandro dal Senegal verso il Gambia, raccontando la sua storia in questo servizio.

Gli altri programmi del 12 giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

5 giugno/ Arciwebtv/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti/ Somalia: la storia dimenticata, parte 2

Dalle 14/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti. I ragazzi del progetto portano nel nostro programma una serie di video sui paesi d’origine dei migranti. Oggi Musa Drammeh ci presenta la seconda parte del documentario dell’emittente Al Jazeera Somalia: the forgotten story. Il video si concentra sulla guerra civile somala e sugli sconvolgimenti che essa ha portato, con uno sguardo su chi da essa è fuggito, dove è andato e come ha viaggiato, incluso chi si è messo nelle mani dei trafficanti libici.

Gli altri programmi del 5 giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: