Prc

Ricordando Piazzale Loreto

Fabrizio Baggi, segretario regionale del Prc, ricorda il 10 agosto del 1944: «Ricorre oggi l’anniversario dell’eccidio di Piazzale Loreto a Milano quando Il 10 agosto 1944  quindici antifascisti furono prelevati dal carcere si San Vittore e  fucilati dai militi del gruppo Oberdan della Legione Autonoma Mobile Ettore Muti della Repubblica Sociale Italiana (la cosiddetta Repubblica di Salò), per ordine del comando di sicurezza nazista, e i loro cadaveri vennero esposti al pubblico.

(altro…)

Prc/ Carbone anticovid

«La befana arriva a Palazzo Lombardia e porta alla Giunta Regionale un sacco di carbone per la disastrosa gestione dell’emergenza sanitaria. Ai cittadini e alle cittadine invece vorrebbe donare vaccini celeri e tamponi a prezzi calmierati. Quest’anno la Befana atterra a Palazzo Lombardia per consegnare alla Giunta di Attilio Fonata un sacco di carbone per la pessima gestione dell’emergenza sanitaria costata oltre 25 mila vittime e ritardi imperdonabili, ultimo dei quali quello della somministrazione dei vaccini anti covid.

(altro…)

Minacce a Baggi e Tavecchio

«All’ennesima minaccia di stampo fascista ricevuta sulla nostra pagina sotto un comunicato di settembre a firma Pierluigi Tavecchio e Fabrizio Baggi rispondiamo che: L’Istria e la Dalmazia sono… di chi ci abita, di chi ci vive, di chi le coltiva, ci lavora e ci viaggia. Da sempre terre di passaggio, terre di confine ma anche di incontro di culture, lingue. Mussolini le occupò dando licenza ai suoi legionari di “stuprare le donne del posto e purificare l’inferiore razza slava”, e deportò nei lager italiani migliaia di sloveni, per completare la colonizzazione.

(altro…)

Prc/ Sicurezza e reddito

Rifondazione comunista propone una petizione su change.org per chiedere che le attività non essenziali vengano bloccate e che venga garantito il reddito a chi deve fermarsi. Mentre finalmente si afferma anche tra i più sprovveduti e egoisti la consapevolezza della necessità di uscire di casa solo per necessità vitali, questa necessaria autolimitazione individuale deve essere accompagnata dalla soluzione del vero problema. Non è tollerabile la vergognosa scelta politica che costringe milioni di persone a muoversi, usare mezzi pubblici, a permanere senza adeguate protezioni al lavoro senza che questo sforzo che mette a rischio la vita di tanti e diffonde il contagio abbia alcuna motivazione se non la necessità di perpetrare attività per garantire anche in questa terribile situazione profitti a chi ci guadagna. Di seguito il testo.

(altro…)

Agressione omofoba

Fabrizio Baggi e Stefano Rognoni del Prc denunciano l’aggressione omofoba del 20 luglio a Max della Torre, attivista per i diritti delle persone lgbtqiap: «Situazione insostenibile e clima pericoloso. Massima solidarietà a Max della Torre, si faccia subito una vera legge che persegua i reati legati all’omotransfobia. Vogliamo denunciare con forza questo fatto gravissimo e focalizzare l’attenzione sulla pericolosità del clima d’odio e di intolleranza fomentato anche dal governo in carica mediante le continue farneticazioni sulla famiglia tradizionale e contro lo svolgimento dei pride.

(altro…)

Video/ La Bella Como con Sea Watch

Piazza Grimoldi, piazza della legalità costituzionale. Il presidio lunedì 1 luglio dalle 20,30 indetto da Como senza frontiere la rete che unisce il mondo dell’accoglienza e dei Diritti umani comasco (dalla Parrocchia di Rebbio alla Cgil, dal Prc a L’isola che c’è, dai Comboniani a Sinistra italiana, dall’Arci al Coordinamento comasco per la Pace, a Emergency a tante altre associazioni, gruppi politici, singole persone) ha raccolto alcune centinaia di persone contro il disprezzo della legge che porta ad arrestare chi presta soccorso e lascia in libertà chi attacca umanità e Costituzione. Già on line l’articolo di Pietro Caresana, foto e, sul canale di ecoinformazioni, i video con tutti gli interventi dell’iniziativa.

12 aprile/ Assemblea de La sinistra

L’intesa nazionale e locale per una lista unica delle sinistre alle Elezioni europee del 26 maggio c’è e anche a Como, dove da tempo La prossima Como è un laboratorio di azione politica comune condiviso anche da altri soggetti politici e singole persone, Rifondazione comunista, Sinistra italiana e Altra Europa invitano, «per realizzare una sinistra antirazzista, femminista, ecologista in Europa», a partecipare all’assemblea provinciale aperta di venerdì 12 aprile alle 21 nella Sala Villa dell’Unione Circoli Cooperativi in via Canturina a Como – Albate.

Interverranno Tino Magni, coordinatore regionale di Sinistra Italiana e Antonello Patta, segretario regionale del Partito della Rifondazione Comunista.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: