Generazione stabilmente precaria/ 25 febbraio al Gloria

precari-stancaNidil Cgil e la Camera del Lavoro lariana organizzano una giornata di approfondimento sul precariato in provincia di Como. Appuntamento fissato per martedì 25 febbraio alle allo spazio Gloria/ Arci Xanadù (via Varesina 72, Como.)

Si comincerà alle 18.30 con una tavola rotonda di approfondimento sulla situazione contrattuale e occupazionale degli under 35 lariani, a cui parteciperanno Ivan Talloru (coordinatore provinciale Nidil Cgil), Massimiliano Lepratti (giornalista della rivista Valori), Luca Fonsdituri (Cgil frontalieri), Luca Lucarelli (consulente di diritto del lavoro). Modererà Alberto Gaffuri (giornalista de La Provincia). Interverranno alcuni giovani e porteranno la loro testimonianza di vita precaria.Alle 20, aperitivo letterario a cura di Carlo Albè che presenterà Stabile precario, il suo secondo libro.
«Il dibattito partirà dalla situazione locale e andrà a toccare diversi aspetti come il lavoro “notificato”, una sorta di contratto precario molto diffuso in Ticino – commenta Ivan Talloru – ci sarà spazio anche per testimonianze e un analisi sulla normativa nazionale. Carlo Albè invece, nel suo reading, racconterà la prima generazione dal dopoguerra che è costretta a fare i conti con un futuro molto più incerto di quelle che l’hanno preceduta. Abbiamo organizzato la giornata con l’obiettivo di creare un momento di dialogo e di confronto su argomenti che sono all’attenzione di tutti ma che spesso vengono banalizzati e stereotipati».[aq, ecoinformazioni]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: