Video/ Campo libero

Un’ora e mezza in diretta per raccontare la significativa esperienza dei campi di lavoro (e di educazione alla lotta attiva contro le mafie) nei territori confiscati. Nella serata di martedì 24 novembre, organizzata da Arci Como e Libera, Viola Acciaretti, volontaria Arci, ha raccontato la sua esperienza a Castel Volturno.

Il volontariato è uno degli strumenti primari per la sensibilizzazione e la lotta culturale contro la criminalità organizzata. Viola Acciaretti, volontaria Arci, e Stefano Tosetti di Libera lo hanno raccontato bene: riqualificare un bene confiscato significa restituire alla comunità spazi e prodotti che non solo servono a sostenere un lavoro buono ed equo, ma anche a educare i volontari che all’interno di essi operano.

Leggi l’articolo di Pietro Caresana su ecoinformazioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: