Patrizia Signorotto

1 giugno/ Arciwebtv/ Libertà di muoversi

Dalle 15/ Pillole di Now festival: dall’edizione 2018, dagli archivi ecoinformazioni, l’intervento di Andrea Poggio, giornalista, responsabile per la mobilità sostenibile e gli stili di vita presso la segreteria nazionale di Legambiente, che ha condotto con Patrizia Signorotto del circolo Legambiente di Como “Angelo Vassallo” (che ha collaborato all’organizzazione dell’incontro) un dialogo su come trasformare le nostre abitudini di trasporto nel passaggio dai combustibili fossili ad altri, più sostenibili tipi di energia. Riferimento dell’intervento di Poggio è stato il suo libro Green Mobility. Come cambiare la città e la vita (ed. Ambiente, 2018). Leggi l’articolo di Alida Franchi su ecoinformazioni.

Gli altri programmi del primo giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

Now festival 2018/ “Liberi di muoversi”


DSCN0453

“Liberi di muoversi”, secondo appuntamento del Now festival 2018, si è tenuto nel tardo pomeriggio di giovedì 17 maggio alla sede di Confcooperative, in via Anzi 8 a Como. Ospite dell’incontro (il cui pubblico contava una trentina di persone) è stato Andrea Poggio, giornalista, responsabile per la mobilità sostenibile e gli stili di vita presso la segreteria nazionale di Legambiente, che ha condotto con Patrizia Signorotto del circolo Legambiente di Como “Angelo Vassallo” (che ha collaborato all’organizzazione dell’incontro) un dialogo su come trasformare le nostre abitudini di trasporto nel passaggio dai combustibili fossili ad altri, più sostenibili tipi di energia. Riferimento dell’intervento di Poggio è stato il suo libro “Green Mobility. Come cambiare la città e la vita” (ed. Ambiente, 2018). (altro…)

24 marzo/ Pd Como / Trasporto pubblico a Como: Obiettivo 2020

Locandina-TPL-Como---24-mar

Una serie di proposte sul trasporto pubblico comasco, dai piccoli miglioramenti a costo zero alle grandi prospettive strategiche di sviluppo. Questo è l’argomento dell’incontro organizzato dal Partito democratico di Como, martedì 24 marzo alle 21, presso il salone del dopolavoro ferroviario di via Venini 7 (a due passi dalla Stazione di Como San Giovanni). Temi chiave della serata saranno lo sviluppo intermodale del sistema di trasporti, con attenzione all’integrazione tariffaria e alla promozione e alla comunicazione, oltre all’incentivazione della mobilità sostenibile e alla valorizzazione del sistema anche nell’ottica di una città a vocazione turistica. Introdurrà la serata Stefano fanetti segretario cittadino Pd Como. Interverranno: Patrizia Signorotto, delegata a mobilità e trasporti nella segreteria cittadina Pd,  Luca Gaffuri consigliere regionale Pd Lombardia e Daniela Gerosa assessore a mobilità e trasporti del comune di Como. Porteranno un contributo al dibattito Helmuth Moroder, attuale city manager del comune di Bolzano e già direttore di Strutture Trasporto Alto Adige e di Sba (Infrastrutture Ferroviarie Alto Adige) e Fabio Bergamaschi, assessore a mobilità e viabilità del comune di Crema. Concluderà l’iniziativa l’intervento del sindaco di Como Mario Lucini.

Allargamento della Ztl a Como

pdPer il Pd è la realizzazione di una promessa elettorale e si dice «disponibile a incontrare gruppi di cittadini, associazioni e portatori vari di interessi, per discutere insieme e raccogliere suggerimenti su questo primo passaggio e sui successivi che verranno».

Per il Partito democratico di Como già nel programma elettorale del sindaco Mario Lucini: «Si indicava tra gli obiettivi da conseguire una vera “mobilità sostenibile” e la “riduzione progressiva delle auto circolanti in città” da realizzare attraverso la “disincentivazione della sosta inoperosa in convalle”, e si parlava esplicitamente di “estensione delle zone a traffico limitato”».

«Oggi, con la novità dell’ampliamento della Ztl alle zone circostanti piazza Roma e piazza Duomo, l’Amministrazione di centrosinistra prosegue con decisione nella realizzazione degli obiettivi promessi in campagna elettorale – dichiarano Stefano Fanetti, segretario cittadino del Pd, e Patrizia Signorotto, responsabile viabilità e mobilità –. Il Partito democratico della città di Como appoggia con convinzione l’operato dell’assessore Daniela Gerosa e del sindaco Mario Lucini, nella certezza che stiano lavorando per un futuro migliore per la nostra città».

«Il centro storico e il lungolago, importanti fattori di attrazione per i turisti, per i concittadini e per gli abitanti della provincia, non possono che trarre benefici da una revisione della circolazione e dei parcheggi che li valorizzi al massimo – proseguono i due esponenti democratici –. Provvedimenti simili in altre città hanno avuto ovunque apprezzamenti e ricadute positive: è ormai assodata infatti l’idea che queste scelte vadano, nel medio e lungo termine, a vantaggio di tutta la comunità, pur potendo arrecare, inizialmente, alcuni minimi disagi».

«L’ampliamento della Ztl e il nuovo piano parcheggi sono solo i primi passi che l’Amministrazione e il Pd vogliono percorrere nella direzione di una Como meno trafficata e meno inquinata – concludono –, rilanciata e valorizzata come città ricca di storia e di cultura, a vocazione turistica. Come già avvenuto nei mesi scorsi, il Partito democratico è disponibile a incontrare gruppi di cittadini, associazioni e portatori vari di interessi, per discutere insieme e raccogliere suggerimenti su questo primo passaggio e sui successivi che verranno». [md, ecoinformazioni]

Un incontro sull’elettromagnetismo

elettrosmogIl circolo comasco di Legambiente ha organizzato un incontro di approfondimento sull’elettromagnetismo e le possibili implicazioni sanitarie. «Senza il nuovo Regolamento comunale siamo di fronte al mondo selvaggio» ha detto l’assessore Magatti (altro…)

Inquinamento atmosferico e salute: esperti a confronto per un’aria più pulita / 16 novembre

Il Circolo Legambiente Angelo Vassallo e l’associazione Rete Climain collaborazione con la libreria Feltrinelli di Como, organizzano l’incontro Inquinamento atmosferico e salute: esperti a confronto per un’aria più pulita, un’analisi dei dati ambientali della situazione comasca e delle relazioni con la salute dei cittadini. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: