Servizio civile

Servizio Civile all’Arci/ Candidature aperte fino al 26 gennaio 2022

Come già annunciato sono aperte le domande per il Servizio civile 2022 all’Arci di Como. Giovani di età compresa tra 18 e 28 anni possono presentare domanda entro il 26 gennaio 2022 per il progetto dal titolo Tra memoria e futuro: i giovani protagonisti del cambiamento culturale. Sono disponibili quattro posti. Info: Arci Como +39 340 986 7778.

(altro…)

4 posti di Servizio civile all’Arci di Como/ Domande entro il 26 gennaio 2022

Ragazze e ragazzi con età compresa tra 18 e 28 anni possono presentare domanda per essere chiamati a un anno di Servizio civile all’Arci di Como. Riceveranno 430 euro mensili netti e dovranno svolgere 1145 ore in un anno di servizio nel progetto Tra memoria e futuro: i giovani protagonisti del cambiamento culturale. Nel monte ore sono compresi due importanti percorsi formativi messi gratuitamente a disposizione dall’Arci. Info Arci Como +39 340 986 7778.

(altro…)

ecoinformazioni mensile/ giugno-luglio-agosto 2021

Da cosa può ripartire la società? È possibile rovesciare le disuguglianze, accentuate dalla pandemia? Forse con la cittadinanza planetaria che ci racconta Celeste Grossi nel suo editoriale per questo numero estivo del mensile di ecoinformazioni. E poi il ventennale di Genova 2001, che cade proprio durante una crisi pandemica globale senza confini, e la sua eredità raccontata da Fabio Cani. Infine uno speciale sul Servizio civile con i desideri e le aspettative per il futuro dei tre servizio civilisti dell’Arci di Como per il 2021: Somia El Hariry, Daniele Molteni e Sara Malacrida, e il racconto del significato che ha oggi la decisione da parte dei giovani di impegnarsi per il bene della comunità civile.

(altro…)

ecoinformazioni 655

I 120 anni della Cgil di Como, gli effetti della guerra in Palestina e molto altro. Questo è il settimanale 655 di ecoinformazioni, che continua a guardare al futuro anche tramite l’impegno dei ragazzi del Servizio Civile Universale entrati in servizio da due settimane per il progetto Cittadinanza attiva: memoria fertile per un futuro di nonviolenza e Pace.

Per continuare a dare voce a chi non ne ha potete rinnovare la tessera di ecoinformazioni con la campagna di tesseramento Fallo!.

Buona lettura.

Leggi online il 655

10 giugno/ Arciwebtv/ Sabir 2020/ Il servizio civile per la pace nel Mediterraneo

Dalle 10,30 alle 12/ Sabir oltre 2020. Risorsa Giovani per la pace nel Mediterraneo: le potenzialità dei volontari dei corpi civili di pace e del servizio civile internazionale. Il Servizio Civile rappresenta nel nostro Paese una storia fatta di scelte di pace, prima l’Obiezione di Coscienza, oggi la scelta volontaria di mettersi al servizio delle comunità. Le potenzialità di questa esperienza sono molteplici ed alcune attività nate partendo proprio partendo dal SC stanno dando dei risultati molto importanti. Sul tema della pace e della diplomazia popolare i Corpi Civili di Pace, che hanno l’obiettivo di promuovere solidarietà e la cooperazione a livello nazionale ed internazionale – con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona e all’educazione alla pace fra i popoli – hanno rappresentato una innovazione importante che deve proseguire. Iscriviti cliccando qui, partecipa su Zoom cliccando qui oppure guarda la diretta su facebook cliccando qui o sull’immagine.

Gli altri programmi del 10 giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

Servizio civile/ Bando aperto anche ai migranti/ Scade il 28 settembre

L’Asgi sergnala su indicazione dell’Unhcr  che il nuovo bando per la selezione di volontari in Servizio cvile universale (Scu) che scade il 28 settembre è aperto anche a richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale e umanitaria. Si tratta di un’importante possibilità per offrire un piccolo  compenso (433 euro mensili per un anno) e un’essenziale occasione di integrazione sociale a tante e tanti migranti che hanno scelto la protezione internazionale e umanitaria in Italia. Purtroppo nel precedente bando sono state pochissime le domande e anche ora c’è una grandissima probabilità vengano accolte. (altro…)

12 giugno/ Milano/ Convegno “Come attestare e valorizzare le competenze acquisite dalle volontarie e dai volontari del Servizio Civile?”

Il convegno “Come attestare e valorizzare le competenze acquisite dalle volontarie e dai volontari del Servizio Civile?”, organizzato da Arci Servizio Civile martedì 12 giugno dalle 13.30 alle 17.30 nel salone della sede di EMIT Feltrinelli in Piazza Cantore 10 a Milano -fermata “Porta Genova” MM2.

(altro…)

430 euro al mese per fare col Servizio civile giornalismo partecipato con ecoinformazioni e Xanadù/ Scade il 26 giugno / Cerchiamo tre ragazzi/e

I ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 28 anni possono partecipare al Bando di Servizio civile che offrirà a tre di loro la straordinaria possibilità di un anno di attività nella comunicazione con il Comitato Arci di Como all’Arci Xanadù e a Arci-ecoinformazioni a Como. La scadenza per le domande è il 26 giugno 2017 alle 14. Per chi sarà selezionato/a  è previsto un compenso di 430 euro al mese per un anno e un importante programma di formazione per rendere l’esperienza pienamente positiva. Tutte le informazioni necessarie possono essere richieste al comitato Arci di Como.  (altro…)

Servizio civile alle Acli di Como

acliLe Acli di Como hanno la possibilità di inserire tre giovani nei progetti di solidarietà sociale: Tieni il tempo (attività con gli anziani e sui diritti di cittadinanza), Alfabeti di futuro (attività nell’ambito dell’immigrazione), Fuori classe (azioni contro la dispersione scolastica e animazione con minori). Leggi il comunicato.

Spot/ Un anno di Servizio civile all’Arci di Como per Comunicare

NEW COMUNIC ECOI ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 28 anni possono partecipare al Bando di Servizio civile che offrirà a uno di loro la straordinaria possibilità di un anno di attività nella comunicazione all’Arci Xanadù e ecoinformazioni a Como. La scadenza per le domande è stata prorogata al 23 aprile. Per chi sarà selezionato/a  è previsto un compenso di 430 euro al mese per un anno e un importante programma di formazione per rendere l’esperienza pienamente positiva. Guarda il video a cura di Andrea Rosso in proiezione a Xanadù. Leggi altre informazioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: