storia

12 aprile/ Licia Badesi presenta “Separati di letto e di mensa”

12-4
Giovedì 12 aprile alle 16 si terrà a Palazzo Volpi (via Diaz 84, sede della Pinacoteca civica) la presentazione della pubblicazione di Licia Badesi Separati di letto e di mensa (Elpo edizioni), in cui l’autrice ha raccolto i documenti per la separazione dei coniugi emanati dal Tribunale di Como tra il 1865 e il 1928.
(altro…)

20 aprile/ Milano/ Corso di formazione “Storia contemporanea e didattica digitale”

30007560_10215604271639375_1991848304_n.png

Dalle 10 alle 17 di venerdì 20 aprile si terrà a Milano, alla Casa della memoria in via F. Confalonieri 14 (M2 Gioia), il corso di formazione Storia contemporanea e didattica digitale.

(altro…)

13 aprile/ Bruno Basile presenta “Napoli. Tremila anni di storia”

unnamed (1).jpg

Venerdì 13 aprile alle 18, al meeting point dell’Hotel Metropole Suisse (via Cairoli 14/16 a Como), il Circolo Cultura e Arte e l’Istituto di Storia contemporanea “Pier Amato Perretta” di Como organizzano la presentazione del libro di Bruno Basile Napoli. Tremila anni di storia (ed.Ecig, collana Dimensione Europa), a cui interverrà l’autore.  (altro…)

15 e 16 marzo/ Appiano Gentile e Lipomo/ Vento di primavera: Libera Como incontra Don Luigi Merola

28424306_1795280103836517_7319807709306203231_o.jpg

In attesa della Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, 21 marzo, Libera Como organizza Vento di primavera, un doppio incontro con Don Luigi Merola, prete attivo a Napoli contro la camorra. (altro…)

Milano/ “Revolution”: rivivere il Sessantotto alla Fabbrica del vapore

Processed with VSCO with  preset

Sarà aperta al pubblico fino a mercoledì 4 aprile alla Fabbrica del Vapore di Milano (via G.C. Procaccini 4, M5 Monumentale) Revolution, Musica e ribelli 1966-1970, dai Beatles a Woodstock. Questa grande esposizione  – una visita approfondita dura almeno due ore – vuole celebrare la moltitudine di correnti culturali e “controculturali” che hanno segnato un’epoca tumultuosa sotto ogni punto di vista, dai costumi alla politica ai rapporti tra individuo, società e istituzioni. Oltre 500 oggetti e testimonianze sapientemente collocati in sale tematiche ricostruiscono un vero e proprio universo che, non avendo vissuto gli anni Sessanta, è difficile immaginare “condensato” in così pochi anni.

(altro…)

8 febbraio/ “Il cielo è cosa nostra”

4-sito4-650x400.jpg

È già tutto esaurito, giovedì 8 febbraio alle 20,30, alla Sala bianca del Teatro Sociale di Como, per  Il cielo è cosa nostra. La vera storia di Osso, Mastrosso e Castagnosso, uno spettacolo che si sviluppa sulla leggenda medioevale dei tre cavalieri spagnoli che nel XIV secolo fondarono il primo codice della società onorata, gettando le basi per le organizzazioni a delinquere di stampo mafioso.
(altro…)

3 febbraio/ “La farfala sucullo” alla Piccola Accademia

27072500_897172833741187_2375009504036824464_nSabato 3 febbraio alle 21, TeatroGruppo Popolare e Sulutumana portano sul palco della Piccola Accademia (via Castellini 7) La Farfala sucullo, spettacolo insignito del Premio Teatro e Shoà 2007.

(altro…)

4 febbraio/ Cucciago/ “La Memoria diventa presenza”

27164845_1694742763904581_1077806187736896343_oPer domenica 4 febbraio alle 17, Il circolo Gd il Gelso organizza, alla Sala consiiare del comune di Cucciago in via Sant’Arialdo 2, l’incontro La Memoria diventa presenza, incentrato sugli anni dello sterminio nazifascista nei paesi di Cucciago, Fino mornasco e Casnate con Bernate.
(altro…)

365 giorni d’arte a Como/ Le iniziative da febbraio a giugno

comunecomo.jpg
La mattina di giovedì 1 febbraio in mattinata, l’Assessorato alla Cultura ha presentato  la programmazione artistica negli spazi espositivi del comune di Como del primo semestre 2018. Di seguito il comunicato stampa, con l’elenco delle iniziative in calendario.

(altro…)

27 gennaio/ Giornata della memoria: le iniziative alla Biblioteca comunale

locandina (1).jpg
Sabato 27 gennaio alle 10 nell’auditorium della Biblioteca comunale di Como è in programma la Giornata della Memoria. Dopo i saluti istituzionali, saranno consegnate le onorificenze. Seguiranno Non solo memoria, a cura della Consulta degli studenti di Como, e l’incontro con Ines Figini, sopravvissuta ai campi di concentramento e insignita dell’Abbondino d’Oro nel 2004.

Con il patrocinio di: Provincia di Como, Prefettura di Como, Comune di Como, Ufficio scolastico per la Lombardia.

L’invito alla partecipazione è esteso a tutta la cittadinanza.

[AF, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: