Giorno: 9 Dicembre 2010

E l’Oriente non fu più così misterioso

Mostra al Museo Archeologico “Paolo Giovio” di Como fino al 27 marzo 2011 sulle antiche civiltà del Vicino Oriente. L’antico mondo mesopotamico attraverso reperti di diverse civiltà nell’arco di 3mila anni di storia per il centenario della scomparsa dell’archeologo comasco Francesco Ballerini a cui il Museo Civico comasco rende omaggio esponendo un eccezionale nucleo del patrimonio museale. (altro…)

Il Comune di Como inizierà a sistemare la passeggiata di Villa Olmo tra un anno

Palazzo Cernezzi spenderà 300 mila euro per sistemare i muri di sostegno e la pavimentazione della passeggiata di Villa Olmo. «L’impresa che eseguirà i lavori verrà individuata con procedura negoziata con il criterio del prezzo più basso sull’elenco prezzi posto a base di gara e l’importo sarà finanziato con mutuo da contrarre con la Banca Infrastrutture e Sviluppo» (altro…)

La Soprintendenza contro il progetto del lungolago di Como: Bruni in alto mare

«Alla luce di quanto emerso a seguito della comunicazione della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggisti di Milano – che ha espresso un parere negativo su parte della soluzione progettuale emersa dal concorso di idee per la valorizzazione del lungolago di Como – il sindaco Stefano Bruni ha spiegato oggi ai colleghi di giunta che Regione Lombardia e Comune stanno definendo insieme come procedere. “Si tratta di un tema complicato che dovrà essere valutato con la massima attenzione senza fretta alcuna – spiega il primo cittadino attraverso il portavoce – Nel corso delle prossime settimane verrà presentato all’esecutivo un provvedimento (un indirizzo di giunta) per decidere come procedere”»

 

Meno 101 mila euro annui per gli amministratori di Como

«Dal 1 dicembre – comunica Palazzo Cernezzi – le indennità spettanti agli amministratori (sindaco, assessori, presidente del Consiglio e presidenti delle nove Circoscrizioni) verranno ridotte consentendo un risparmio annuo di 101mila euro (per la precisione di 101.801,05 euro). La riduzione è comprensiva anche della percentuale di diminuzione pari al 7% che è stata prevista dalla legge 122/2010 (cosiddetta manovra d’estate)» (la tabella con i nuovi compensi)

Gibelli per le PMI contro la concorrenza sleale delle regioni a Statuto speciale

Giovedì 9 dicembre il vicepresidente di Regione Lombardia Andrea Gibelli ha partecipato al tavolo della concertazione in corso a Roma al Ministero per lo sviluppo economico, con il ministro Paolo Romani, per «garantire che siano messi in campo tutti gli strumenti possibili a sostegno delle piccole e medie imprese, su cui si basa l’economia del nostro Paese» (altro…)

Il ministro Matteoli rinvia lo sciopero dei trasporti

«Con propria ordinanza, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli – recita una nota del Ministero –, in attuazione dell’art. 8 della Legge 146/90 e successive modifiche, ha differito ad altra data lo sciopero del personale addetto alle attività del trasporto ferroviario ed ai servizi accessori, programmato dalle ore 21 del giorno 9 dicembre alle ore 21 del giorno 10 dicembre 2010, e del personale addetto al trasporto pubblico locale, programmato dalle ore 00.01 alle ore 23.59 del giorno 10 dicembre 2010, indetto dalle Segreterie nazionali delle OO.SS. FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, UGL TRASPORTI, ORSA, FAISA e FAST-CONFSAL. Il provvedimento si è reso necessario ed urgente allo scopo di evitare un pregiudizio grave ed irreparabile al diritto di libera circolazione costituzionalmente garantito». Resta lo sciopero di 4 ore indetto dai Cobas USB lavoro privato, Cobas del lavoro privato e SLAI Cobas

 

VAS, in attesa del pronunciamento del Consiglio di Stato

«Nella giornata del 7 dicembre 2010 – comunica una nota dell’assessorato al territorio della Regione Lombardia – davanti al Consiglio di Stato si è discussa la causa promossa da Regione Lombardia e quella promossa dal Comune di Cermenate (Co), con l’intervento di ANCI e del Comune di Milano, per chiedere l’annullamento della sentenza del TAR Lombardia – Milano sulla VAS (Valutazione Ambientale Strategica) dei Piani di Governo del Territorio (PGT). Si resta, pertanto, in attesa della sentenza»

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: