Sulla Tremezzina per Maroni serve una deroga sui tempi

rendering variante tremezzina«Abbiamo chiesto che nel decreto Milleproroghe, dove sono previste deroghe per tante infrastrutture ma non per la Tremezzina, venga inserita anche quest’opera – dichiara il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni –. Ne ho parlato anche con il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi: non si capisce perché per alcune opere sia prevista la proroga e per altre no».

 

«Se non c’è la proroga è impossibile tecnicamente rispettare i tempi – ha affermato Maroni a Como mercoledì 11 febbraio per l’incontro Gli Angeli Anti Burocrazia tenutosi in Camera di commercio – e l’opera non potrà essere fatta; se, invece, nel Milleproroghe verrà accettata la nostra proposta, che consente i tempi tecnici, allora le risorse le troviamo, nonostante i tanti tagli subiti». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: