Giorno: 24 Marzo 2019

Nostalgie nefande

L’Anpi denuncia. «Alcuni cittadini ci hanno segnalato che in diversi punti della provincia ed anche in città a Como (nella foto in via S. Eutichio, di fronte alla basilica di S. Abbondio sera di sabato 23 marzo) sono stati affissi manifesti inneggianti al dittatore fascista Benito Mussolini firmati da Blocco studentesco.

(altro…)

Video/ La politica non interessa ai politici

Che peccato. Solo poche persone hanno approfittato di un’occasione culturale e politica importante il 23 marzo al Perretta. La presentazione di Achile Occhetto del suo La lunga eclissi. Passato e presente della tragedia della sinistra [Sellerio editore 2018, pagg. 232, euro 16] è stata disertata sia da coloro che avevano condiviso la scelta della Bolognina che da coloro che a essa si erano contrapposti. Assente il pd locale e assente il prc, assente quasi tutta la politica locale.

(altro…)

Mille per Mediterranea all’Arci Mirabello di Cantù

Mare mosso dalla solidarietà e dall’allegria sabato 23 marzo all’Arci Mirabello di Cantù. La serata, resa possibile dall’infaticabile lavoro dei soci e delle socie del Circolo che hanno preparato con maestria ogni cosa, regalando sapori gustosissimi ai circa 100 presenti, è servita a confermare il motto dell’Arci: «Siamo tutte, tutti Mediterranea». L’introduzione di Cecilia Volonté di Arci Mirabello e gli interventi di Celeste Grossi (Consigliera Arci Nazionale) e di Gianpaolo Rosso (presidente Arci provinciale Como), che ha regalato al circolo Mirabello la bandiera di Mediterranea, hanno descritto l’avventura dell’Arci con la Mare Jonio con l’orgoglio di chi sa di avere investito nella solidarietà, nella legalità costituzionale e nell’umanità e può gioire per aver salvato, solo nell’ultima missione, già 49 persone.

(altro…)

Un caffè in piazza contro la mafia

Sabato 23 marzo, alle  16, cittadini e cittadine di Cantù si sono bevuti un caffè in piazza Garibaldi, come segno di ferma opposizione alle attività mafiose che hanno colpito recentemente la cittadina. Numerosi i partecipanti, insieme ai rappresentanti delle associazioni antimafia, di Confcommercio e Confesercenti, del Centro Studi Sociali contro le mafie San Francesco, di Cisl, di Libera, di Confartigianato e della Comunità pastorale San  Vincenzo. On line sul canale di ecoinformazioni il video di Martina Toppi. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: