Chiapas in movimento

5 giugno/ Chiapas in movimento al Mondo delle uova

IMG-20160531-WA0009

Domenica 5 Giugno dalle 18.30 alla sede dell’associazione culturale Mondo delle uova, in via Volta 38 ad Arosio, Andrea Cegna, speaker di Radio Popolare e Radio Onda d’Urto, scrittore, attivista e curatore del blog #20zln sul ventennale della lotta zapatista presenterà El pensamiento critico frente a la hidra capitalista, testo redatto dalla Commissione Sexta dell’Ezln, l’esercito zapatista di liberazione nazionale.

Il testo racchiude gli interventi del Sup Galeano, del Sub Comandante Insurgente Moises e di altri esponenti dell’EZLN, tra cui quelli presentati in occasione degli eventi Homenaje a los compañeros Luis Villoro Toranzo y Maestro Zapatista Galeano del 2 maggio 2015 e El pensamiento critico frente a la hidra capitalista del 3-9 Maggio 2015, e narra la storia dell’insurrezione e della resistenza zapatista in Chiapas dal 1994 ad oggi. Pubblicato nella versione italiana da Iemmedizioni di Napoli, è stato tradotto da Comitato Chiapas Maribel – Bergamo e Associazione Ya Basta! – Milano.

Il ricavato dalla vendita del libro sarà devoluto alle comunità zapatiste.

Dopo la presentazione ci sarà un djset e un aperitivo a base di piatti tradizionali siriani.

Durante tutta la serata sarà disponibile il servizio bar a cura di Mondo delle uova, il cui ricavato andrà a sostenere Lambrock Festival, che si terrà a Lambrugo il 17, 18 e 19 Giugno.

L’ingresso è gratuito e riservato ai soci del Mondo delle uova.

Per informazioni: evento facebook

Chiarezza sull’immigrazione contro il razzismo

como a 5 stelleIl Movimento 5 stelle presenta una mozione a Palazzo Cernezzi per chiedere: «Trasparenza verso i cittadini in merito agli aiuti materiali ed economici forniti alle persone di nazionalità straniera residenti od ospitate sul territorio comunale».

 

Contro le “leggende metropolitane” «che vorrebbero i cittadini italiani in situazioni di svantaggio lavorativo, economico e/o abitativo messi in subordine nella ricezione di aiuti materiali ed economici erogati dagli enti (Stato, Regioni, Provincie, Comuni) rispetto alle persone di nazionalità straniera recanti le medesime condizioni di disagio» i rappresentanti pentastellati comaschi vogliono fare chiarezza e chiedono i dati al Comune di Como: «Il miglior strumento per evitare l’insorgere di derive razziste e xenofobe alimentate dalla frustrazione di sentirsi sorpassati nei diritti civili, compresi quelli di accesso a forme di aiuto nelle situazioni di grave disagio economico e residenziale».

«Riteniamo fondamentale informare tutti i residenti comaschi sulle procedure di aiuto fornite ai soggetti destinatari di forme di assistenza materiale erogate dai servizi sociali del Comune – spiegano – al fine di mostrare oltre ogni ragionevole dubbio che non vengono perpetrate discriminazioni a svantaggio di qualsivoglia gruppo sociale, etnico o religioso, in ottemperanza con le disposizioni della nostra Costituzione Repubblicana».

Di qui l’invito al sindaco a «fornire, al più presto possibile, tutti i dati utili al fine di informare i cittadini riguardo al trattamento delle situazioni di disagio a cui la legge concede tutela in forma di aiuti economici» e a «porre in essere tutti gli strumenti atti a rimuovere concretamente, se ve ne sono, disparità di trattamento riferite alle note categorie aventi diritto di tutela», oltre che «informare chiaramente, in modo efficace e utilizzando tutti gli strumenti comunicativi a disposizione dell’amministrazione i cittadini sulla reale situazione al fine di porre termine alla montante ondata di razzismo strisciante alimentato da notizie di fonte incerta e ambigua» (la mozione). [md, ecoinformazioni]

1 marzo/ Efficientamento energetico

efficientamento energetico 010314Conferenza «sulle criticità del Bando di gara per l’affidamento del servizio energia degli impianti termici degli edifici del Comune di Como» sabato 1° marzo alle 9.30 in sala Stemmi a Palazzo Cernezzi, via Vittorio Emanuele II 97 a Como, organizzata dal Movimento 5 stelle.

«Da maggio del 2012 è in corso l’istruttoria relativa al Bando di gara per l’affidamento del servizio energia degli impianti termici degli edifici del Comune di Como – c.d. Bando calore – ricorda il consigliere comunale comasco del Movimenti 5 stelle Luca Ceruti –. Da luglio 2013 la Commissione giudicatrice è stata costituita appositamente per l’espletamento delle procedure di tale bando. L’impegno economico per il Comune di Como è rilevante, la base d’asta è di 39 milioni di Euro – Iva esclusa».

«L’enorme importanza del bando nella definizione della politica energetica del Comune di Como per il prossimo decennio lo rende strategico – conclude –. Il Movimento 5 Stelle, con altri consiglieri comunali ha già chiesto la convocazione di un apposito Consiglio comunale per esaminare tali criticità e, se del caso, per promuovere una revoca di tale bando».

Per informazioni e-mail como.movimento5stelle@gmail.com, Internet www.como5stelle.com. [md, ecoinformazioni]

Chiapas in movimento/ venerdì 28 febbraio

Escuelita zapatistaCoordinamento comasco per la Pace e associazione In viaggio organizzano, in occasione della settimana di solidarietà con gli zapatisti, la serata Chiapas in movimento, appuntamento di convivialità, musica e raccolta fondi e occasione di conoscere le testimonianze e racconti dall’escuelita zapatista con alcuni giovani che nei mesi scorsi hanno vissuto questa realtà direttamente. L’appuntamento è per venerdì 28 febbraio alle 19 nella trattoria I Romeo in via Lissi 6 a Como-Rebbio. La cena a base di polenta e brasato o menu vegetariano sarà alle 20,30 (costo 15 euro. Prenotazioni entro mercoledì 26 febbraio via mail info@comopace.org,  tel. 348.1489518) per concludere dalle 22 con il concerto dei Potage. Scarica qui il volantino dell’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: