Gioco d’azzardo

III edizione Stati generali contro il gioco d’azzardo

STATI GENERALI VS AZZARDO 29 gennaio 2018 _ foto tavolo rappresentanti istituzioni.jpgRiportiamo integralmente il comunicato riassuntivo della III edizione degli Stati generali contro il gioco d’azzardo, che si è tenuta la mattina di lunedì 29 gennaio alla sede di Anci a Milano.

(altro…)

13 maggio/ Fate il nostro gioco, segreti e verità del gioco d’azzardo

fate il nostro gioco

Venerdì 13 maggio alle 21 l’Aula Magna del Politecnico in via Castelnuovo ospiterà la conferenza-spettacolo Fate il nostro gioco in cui Diego Rizzuto e Paolo Canova, autori di La matematica del gioco d’azzardo, sveleranno le regole, i piccoli segreti e le grandi verità che si celano dietro all’immenso fenomeno del gioco d’azzardo in Italia.

Win For Life, Slot machine, Superenalotto, Roulette, Gratta e vinci, Lotto, Poker, Black-Jack, Bingo, Scommesse sportive. Molti nomi, molti giochi. Un’unica speranza, un’unica emozione: vincere. Chi non si è abbandonato al sogno di vedere la propria vita cambiata in un soffio? Un sogno a basso costo, la piccola spesa per l’acquisto di un biglietto. Ma quanto è davvero a portata di mano, questo sogno? È davvero piccola la spesa da affrontare? Quanto è equo il prezzo del biglietto? Quali false credenze influiscono sulla propensione al gioco?

Da queste e molte altre domande è nata nel 2009 l’esperienza di Fate il Nostro gioco, con l’obiettivo di togliere i veli al fenomeno attraverso la matematica, usata nella sua funzione di antidoto logico come strumento di prevenzione; «La matematica è esercizio di pensiero critico, un’occasione per creare un’opinione consapevole nei cittadini, specialmente nei ragazzi, in un ambito in cui molto si basa sulla scarsa conoscenza delle leggi che governano la sorte» sottolineano Rizzuto e Canova.

La conferenza rientra nella campagna Quando il gioco si fa duro, l’iniziativa promossa per prevenire e contrastare le forme di dipendenza dal gioco d’azzardo.

Liberi dal gioco d’azzardo/ La campagna di Mettiamoci in gioco

Rotair bifacc cnca_Layout 1Liberi dal gioco d’azzardo. Con l’azzardo ti giochi la vita. Questo è lo slogan della campagna di comunicazione lanciata da Mettiamoci in gioco, la campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo promossa da Acli, Ada, Adusbef, Anci, Anteas, Arci, Associazione Orthos, Auser, Aupi, Avviso Pubblico, Azione Cattolica Italiana, Cgil, Cisl, Cnca, Conagga, Ctg, Federazione Scs-Cnos/Salesiani per il sociale, Federconsumatori, FeDerSerD, Fict, Fitel, Fp Cgil, Gruppo Abele, InterCear, Ital Uil, Lega Consumatori, Libera, Scuola delle Buone Pratiche/Legautonomie-Terre di mezzo, Shaker-pensieri senza dimora, Uil, Uil Pensionati, Uisp.

L’iniziativa si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica decostruendo i messaggi illusori di vincite facili diffusi dall’industria dell’azzardo.

«Il messaggio che lanciamo con questa campagna di sensibilizzazione – spiega don Armando Zappolini, portavoce di Mettiamoci in gioco – è molto chiaro: attenzione, non fatevi abbindolare dalla pubblicità dei giochi d’azzardo. Non avete “quasi vinto” e non “vincerete facile”. Anzi, è vero piuttosto che più giochi più perdi, è matematico, come diciamo nei nostri materiali di comunicazione. Il consumo di azzardo può dar luogo ad abuso e dipendenza, con conseguenze molto negative per sé, per le persone che ci sono accanto, per la società».

«L’impegno che mettiamo in questa campagna di comunicazione – continua don Zappolini – è però anche un appello lanciato alle Istituzioni e alla politica: suona la campanella, è ora di prendere decisioni precise e coraggiose, a cominciare dall’approvazione della prima legge quadro sul gioco d’azzardo in Italia, da quanto sarà contenuto in materia nella legge delega fiscale e dal riconoscimento, finalmente, del gioco d’azzardo patologico nei livelli essenziali di assistenza garantiti dallo stato, per i quali vanno stanziate risorse economiche aggiuntive rispetto a quelle ora previste nel fondo sanitario.»

Scarica e diffondi le locandine della campagna: locandina e locandina2
[jl, ecoinformazioni]

Cisl e Centro studi Progetto san Francesco: due appuntamenti in città

progettosanfrancescoDue appuntamenti che il sindacato lariano, la Cisl dei Laghi, e il Centro studi sociali contro le mafie Progetto san Francesco, hanno voluto per sottolineare l’impegno comune per la contrattazione sociale del mondo del lavoro nel territorio e l’attenzione ai valori costitutivi della socialità e della comunità. (altro…)

L’azzardo del gioco

Albese 28-06-2013Venerdì 28 giugno, al Centro civico Fabio Casartelli di Albese con Cassano, si è svolta una serata dal titolo L’azzardo del gioco, incontro dibattito sul tema delle dipendenze da gioco, organizzato dal Comune. Relatrici sono state la parlamentare del Pd Chiara Braga, firmataria di un disegno di legge sul tema, e Manuela Serrentino,  medica, esperta dell’Asl di Como. (altro…)

L’azzardo del gioco d’azzardo

carovana-antimafie-2013-serata-azzardoInspiegabili vantaggi fiscali, totale antiproibizionismo in materia, tristi record negativi per il Belpaese: questa l’Italia del gioco d’azzardo e delle mafie raccontata per Carovana antimafie a Como da Cristina Perilli, Guido Salvini e Daniele Poto. Guarda sul canale youtube di ecoinformazioni i video dell’iniziativa  del 16 maggio  a Como. (altro…)

Dipendenza azzardo


azzardo.pgIl gioco d’azzardo è un’attività sempre esistita. Che differenza c’è tra giocare in modo sociale e avere un problema con il gioco d’azzardo,? Quali i campanelli d’allarme e come proteggersi? A questi e altri quesiti verrà data una risposta nell’incontro Azzardo: conosci le regole del gioco  in Biblioteca a Como, piazzetta Venosto Lucati 1, giovedì 9 maggio  alle 20,45. Organizzano il Dipartimento dipendenze dell’Asl di Como in collaborazione con And (Azzardo e Nuove Dipendenze). Alle relazioni di Raffaela Olandese, Daniela Capitanucci, Manuela Serrentino, Roberta Smaniotto e alle testimonianze di giocatori seguirà il dibattito. Guarda la locandina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: