Massimo patrignani

16 febbraio/ Carlo Borzaga per Arci e Csv con Como futuribile

Terzo appuntamento del percorso formativo di Arci Como per il progetto Como futuribile. Protagonista della conferenza Comunità intraprendenti – Beni comuni, terzo settore, economia sociale che si svolgerà martedì 16 febbraio dalle 17 su Zoom sarà Carlo Borzaga (professore ordinario di politica economica all’Università di Trento  e presidente di Euricse, studioso dei sistemi di welfare).

(altro…)

Sorelle e fratelli per un Nuovo mondo

Più di duecento persone hanno seguito sulla piattaforma di streaming e sulla diretta fb il 15 gennaio l’incontro-dibattito online Laicamente sorelle e fratelli tutti. Una lettura dell’enciclica di Francesco. Mario Agostinelli (associazione Laudato si’), Raffaele Mantegazza (pedagogista, Università Milano Bicocca), Elisabetta Piccolotti (Equologica) hanno dialogato con Celeste Grossi (Arci),  Umberto Colombo (Cgil), Massimo Patrignani (Auser). L’iniziativa, inserita nell’ambito del Mese della Pace 2021, è stata organizzata da Arci, Auser e Cgil.

(altro…)

Video/ Non solo il venerdì per un futuro di tutti

Martedì 17 novembre alle 15,30 l’Università popolare Auser ha incontrato online Fridays for future Como. Un momento di confronto generazionale sui temi ambientali e sul futuro del pianeta, con Franca Olivetti Manoukian, psico-sociologa, e Mauro Rottoli, già protagonista di uno degli ultimi incontri del ciclo “In pace con la Terra”.

(altro…)

Video/ Arci: Se l’economia rinascesse green

Alfonso Gianni è stato ospite della conferenza con dibattito tenutasi sul web lo scorso venerdì 16 ottobre. L’incontro, organizzato dall’Arci di Como sulla piattaforma Gotomeeting e trasmesso in diretta su facebook, ha permesso di riflettere sul rapporto tra una economia che deve necessariamente cambiare e un ambiente che non può più aspettare fantasiose riforme che contribuiscono ben poco a migliorare la situazione. Un momento di confronto che fa parte del progetto Como futuribile (Arci Como, Auser volontariato, L’isola che c’è e Legambiente, finanziato dalla Regione Lombardia e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali).

(altro…)

Auser/ Massimo Patrignani presidente

La nomina viene salutata con grande soddisfazione dall’Arci di cui Patrignani è consigliere provinciale e a cui ha dato essenziali contributi allo sviluppo delle attività e della redazione di ecoinformazioni dove è esponente del Consiglio direttivo e tra i redattori più fecondi offrendo frequentemente ai lettori analisi, commenti, resoconti, immagini e video apprezzatissimi. Auguri Massimo!

«Al centro civico di Albate, i direttivi di Auser hanno nominato Massimo Patrignani presidente provinciale di Auser.
Prende il posto del dimissionario Francesco De Luca, presidente per tre anni, lasso di tempo in cui l’associazione è cresciuta come numero di associati, attività e servizi, sia nell’aiuto alle persone fragili, sia nelle azioni di promozione sociale.

Sessantacinque anni, già dirigente comunale con specifica esperienza in materia d’istruzione, progettazione europea, rapporti tra pubblica amministrazione e realtà associative,Patrignani è componente di Auser da tre anni e fa parte del direttivo del Centro servizi volontariato dell’Insubria.
“Ringrazio per la fiducia accordata – commenta Patrignani – i bisogni delle persone fragili aumentano esponenzialmente a causa dell’emergenza sanitaria, imponendo al terzo settore un ripensamento complessivo del proprio ruolo e della capacità di collaborare con le istituzioni nella costruzione di un welfare in grado di dare risposte concrete. In questo quadro Auser territoriale Como vuole continuare a svolgere un ruolo importante”. Presenti anche Lella Brambilla, presidente Auser Lombardia, e Umberto Colombo, segretario provinciale Cgil Como.

L’associazione conta 2984 associati e 298 volontari attivi nei servizi di Filo d’argento (dato 2019), e nelle reti sociali più ampie, sia con gli altri soggetti del terzo settore, sia affiancando e sostenendo i propri enti promotori (Cgil e Spi) nella contrattazione sociale sul territorio.
Il Direttivo ha poi nominato la nuova presidenza provinciale, composta da Sandro Crivelli (Auser Rovello Porro); Patrizia Fanara (Auser Lurago d’Erba) Amleto Luraghi (Auser della Regia, già segretario CdL di Como); Daniela Vezzolo (Auser Dongo)». [Ufficio stampa Cgil]

16 ottobre/ Alfonso Gianni per l’Arci con Como futuribile

Continua il percorso formativo dell’Arci Como all’interno del progetto Como futuribile, questa volta con l’incontro Se l’economia rinascesse green, che si svolgerà sulla piattaforma Gotomeeting alle 17 di venerdì 16 ottobre. Si parlerà di ambiente ed economia con Alfonso Gianni, economista, politico e saggista. Modera Massimo Patrignani di Como futuribile, interviene Sara Sostini dell’Arci di Como. Sarà possibile partecipare attivamente al dibattito on line.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 25 settembre/ Buon lavoro, bell’ambiente

Con l’iniziativa del 25 settembre allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù, parte del progetto Como futuribile (Arci Como, Auser volontariato, L’isola che c’è e Legambiente, finanziato dalla Regione Lombardia), si è approfondito con Gianna Fracassi, vicesegretaria della Cgil nazionale con delega all’ambiente (in videoconferenza) il tema del rapporto tra qualità del lavoro e qualità dell’ambiente. 

(altro…)

25 settembre/ Gianna Fracassi

Il 25 settembre, alle 17,30, si terrà allo Spazio Gloria il videodibattito “Buon lavoro, bell’ambiente” con Gianna Fracassi, vicesegretaria della Cgil nazionale con delega all’ambiente. Modera Massimo Patrignani di Como futuribile; intervengono Umberto Colombo, segretario provinciale Cgil, e Celeste Grossi di Arci. L’iniziativa è inserita nel cartellone del progetto Como futuribile di Arci Como, Auser volontariato Como, L’isola che c’è e Legambiente Como.

(altro…)

Da Periferie per emergenza e futuro

corona

Massimo Patrignani, sul nostro blog Periferie, fornisce un’interessante raccolta, in continuo aggiornamento, di articoli di esponenti autorevoli del mondo culturale di sinistra. Si tratta di opinioni diverse in parte anche divergenti tra loro e utili per avviare un approfondimento dei temi connessi all’emergenza attuale anche al di là dell’infezione stessa da covid-19 in corso.

(altro…)

Un’antropocene diversa è possibile

Si è aperto allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù il 21 novembre sera con la proiezione di Antropocene, l’epoca umana, il cineforum Non c’è pace senza terra di Como futuribile. All’iniziativa hanno partecipato oltre 100 persone. Grande anche l’attenzione alla campagna Gloria for future per 10mila Aceri campestri in città e sostenere il Gloria bene comune. Massimo Patrignani ha illustrato in estrema sintesi l’impegno ambientalista di Progetto Como futuribile«Non neutrale, non di bandiera. Non vogliamo accontentarci di qualche quintale in più di raccolta differenziata, di una spruzzatina di verde, di qualche metro di pista ciclabile in più. Progetto Como futuribile afferma con Chico Mendes “L’ambientalismo vero è quello che non si riduce a giardinaggio ma è quello che si prende carico anche dei problemi sociali”»

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: