Rifondazione comunista Como

Programma

In occasione della festa del 2 Giugno, associazioni, partiti e sindacati – con il coordinamento dall’ANPI provinciale di Como – presentano un ampio programma di festeggiamenti e approfondimenti, articolato in due momenti per coprire l’intera giornata.

(altro…)

Parti civili al processo ai fascisti

Al processo ai responsabili dell’irruzione fascista del 28 novembre 2017, mentre era in corso una riunione di Como senza frontiere nella proprietà del Comune di Como “chiostrino” di piazzolo Terragni a Como non ci saranno solo le parti lese presenti ai fatti, ma anche una serie di organizzazioni culturali sociali e politiche che hanno scelto di essere parti civili nel processo. In attesa della prima udienza che si dovrebbe svolgere il 6 novembre a Como diverse organizzazioni (tra le quali l’Anpi, Arci, Luminanda, Partito della rifondazione comunista, Sinistra italiana) hanno già richiesto al legale che segue per le parti lese la vicenda di formalizzare la richiesta di parte civile che sarà esaminata dal giudice all’apertura del processo. Nel comunicato che segue il Prc comunica la sua scelta di costituzione di parte civile firmata dai segretari provinciale, regionale e nazionale del partito.

(altro…)

Il Prc contro gli aumenti dei pedaggi su pedemontana

Il Comunicato della Federazione di Como del PRC si apre con ironia: “Il primo giorno dell’anno, giusto per ostacolare i re magi , partiti per portare doni a un bambino extracomunitario figlio di una coppia non sposata ,e per rendere anche il loro viaggio più ostico possibile ,la società pedemontana – presieduta dall‘ Ex ministro leghista Roberto Castelli – ha deciso di aumentare gli importi del pedaggio incrementandoli dello 0,8%.
Per andare dall ‘intersezione Lomazzo a quella con la A8, ci vogliono 3,48 euro. Ci vogliono 65 cent. , invece, per percorrere i tre chilometri da Villaguardia ad Albate Acquanera”

(altro…)

10 gennaio/ Potere al popolo alle elezioni

Sono al punto più basso le speranze di vedere anche il Prc insieme alle sinistre di Liberi/e uguali alle politiche e la possibilità di una lista unitaria in Lombardia sembra appesa a un filo sottilissimo che velleità di esclusione e di autoesclusione sono sul punto di recidere definitivamente. Intanto il diritto di esprimere le diverse opzioni politiche è messo in difficoltà dal numero esorbitante di sottoscrizioni richiesto. (altro…)

«La cittadinanza onoraria a Puecher è una mossa elettorale»

prcQuesto il commento del Prc, dopo quanto affermato dall’Anpi comasca, sulla scelta del sindaco di Ponte Lambro di conferire l’onorificenza cittadina a Giancarlo Puecher.

 

«Il sindaco e la sua Giunta in passato si sono segnalati anche per le rievocazioni a sproposito – attacca un comunicato della segreteria provinciale di Rifondazione comunista –: due figure dell’antifascismo locale come Roberto Lepetit e lo stesso Puecher, da qualche anno vengono ricordate da questa amministrazione solo in occasione del 4 novembre, oggi festa delle forze armate e dell’unità nazionale, istituita dopo l’annessione di Trento eTrieste nel 1918 e celebrata con enfasi durante tutto il ventennio fascista, lo stesso regime che fucilò Puecher e deportò e uccise Lepetit».

«Mettere insieme i caduti di tutte le guerre e di tutte le bandiere, solo perché morti, non è un bel servizio per la ricostruzione storica, non favorisce il chiaro confronto democratico fra posizioni politiche né la formazione delle coscienze civili, specie nelle giovani generazioni – prosegue la nota –. Il sindaco Cattaneo che, per formazione e storia politica è notoriamente lontano dai valori della Resistenza antifascista non ha neppure la sensibilità per capire che la cittadinanza onoraria a Puecher conferita con queste modalità e in queste circostanze verrà immediatamente riconosciuta da tutti per quello che è: uno squallido tentativo di recuperare qualche manciata di voti». [md, ecoinformazioni]

Raduno di Cantù/ Rifondazione e Pdci alle manifestazioni antifasciste

nazicestinoAnche Rifondazione Comunista/ Sinistra per Como e la sezione comasca del Partito dei Comunisti Italiani parteciperanno alle manifestazioni antifasciste previste nei prossimi giorni, sia al presidio indetto dall’Anpi per giovedì 12 settembre al Monumento della Resistenza e sia al ritrovo serale in Piazza Garibaldi a Cantù di venerdì 13 settembre. (altro…)

Young Comunist League Usa a Como

Nella serata di sabyoung_communist_league_yclusa_ato 4 maggio, presso la sede del Prc a Como, si è svolto un incontro aperto fra i giovani del partito della Rifondazione Comunista e del partito dei Comunisti Italiani con una delegazione dei Giovani Comunisti statunitensi. (altro…)

Paolo Ferrero a Como/ 14 febbraio

rivcivileGiovedì 14 febbraio alle 20.30 alla Circoscrizione 3, piazza Camerlata a Como, Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista e candidato alla Camera per Rivoluzione Civile, incontrerà la cittadinanza. http://rifondazionecomo.blogspot.it/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: