Un altro mondo è possibile

6 maggio/ Demetrio e Rinaldi per un altro mondo possibile

shongotiLogoCooperativa Shongoti e Trapeiros di Emmaus propongono due incontri a Erba per la sesta edizione di Un altro mondo è possibile: martedì 6 maggio Duccio Demetrio parlerà di rispetto della terra, mentre il 13 maggio Vittorio Rinaldi affronterà la tematica del commercio equo e solidale. Duccio Demetrio è scrittore e professore all’università di Milano Bicocca nonché fondatore dell’Accademia del silenzio e della Libera università dell’autobiografia di Anghiari (Arezzo). Ha fondato e dirige la rivista Adultità e con il suo ultimo libro La religiosità della Terra intende rilanciare una fede civile per la cura del mondo. Prendersi cura della terra vuol dire anche raccontarla perché la terra ha bisogno di essere narrata, che qualcuno la ricordi, che qualcuno la canti. L’amore per la terra, infatti, è parte di un legame profondo che si ricollega alla religiosità della terra, un legame laico e spirituale ad un tempo, che può unire credenti e non credenti oltre ogni confine materiale o spirituale. Vittorio Rinaldi è dal novembre 2013 il nuovo presidente del consorzio C.t.m. Altromercato, la maggiore organizzazione del commercio equo e solidale in Italia. Nato a Bergamo nel 1962, si è laureato all’Università degli studi di Verona, ha frequentato un corso di specializzazione in Antropologia dello sviluppo e ha ottenuto il dottorato di ricerca in Antropologia presso l’università di Milano Bicocca. Ha insegnato antropologia nelle università di Verona, Milano Bicocca e Firenze effettuando contemporaneamente anche attività di ricerca nel campo dell’antropologia dello sviluppo. Ha una decennale esperienza di lavoro in programmi di aiuto allo sviluppo e cooperazione internazionale realizzati in vari paesi, tra cui Perù, Brasile, Nicaragua, Filippine, Somalia, e Vietnam. È un esperto nel campo della lotta alla povertà e nello studio delle carestie e dei fattori di crisi e resilienza delle società contadine contemporanee, temi ai quali ha dedicato il volume “Anatomia della Fame”. Da lungo tempo è anche dirigente di associazioni e cooperative sociali impegnate in Italia nel reinserimento sociale e lavorativo di soggetti svantaggiati. Entrambi gli incontri, in collaborazione con Isis Romagnosi e libreria Colombre, iniziano alle 21 nell’aula magna dell’istituto Romagnosi, in via Carducci 5 a Erba. Guarda il volantino dell’iniziativa.

“Il furto delle terre”: Stefano Liberti a Erba/ venerdì 19 aprile

Stefano LibertiVenerdì 19 aprile a Erba prosegue la quinta edizione di “Un altro mondo è possibile”, rassegna annuale di incontri organizzata e promossa dalla cooperativa di commercio equo e solidale Shongoti Onlus e e l’associazione Trapeiros di Emmaus, con il patrocinio del Comune di Erba

http://ecoinformazioni.wordpress.com/wp-includes/js/tinymce/plugins/wordpress/img/trans.gif (altro…)

“Rifiuti zero” è possibile, la testimonianza di Alessio Ciacci

alessio-ciacciEsistono in italia 120 comuni virtuosi che aderiscono al progetto “Rifiuti zero”, con l’obiettivo di ridurre l’impatto umano sull’ambiente in termini di produzione di rifiuti. Alessio Ciacci, assessore nel comune toscano di Capannori, ha raccontato questa esperienza a Erba, nel primo appuntamento di Un altro mondo è possibile promosso da Shongoti  e Trapeiros di Emmaus (altro…)

“Rifiuti zero”: Alessio Ciacci a Erba per raccontare esperienze concrete di sviluppo possibile

shongotiLogo

Venerdì 12 aprile a Erba riparte la quinta edizione di “Un altro mondo è possibile”, rassegna annuale di incontri organizzata e promossa dalla cooperativa di commercio equo e solidale Shongoti Onlus e e l’associazione Trapeiros di Emmaus, con il patrocinio del Comune di Erba (altro…)

Davigo a Erba: «Bisogna indignarsi per fermare la corruzione»

La corruzione in Italia è più alta rispetto a vent’anni fa e occorre cambiare rotta per fermarne l’impatto negativo sulla politica, sull’economia e sulla società. Venerdì 4 maggio Piercamillo Davigo è intervenuto a Erba per l’incontro organizzato da Shongoti in una sala gremita di duecento persone, anche in piedi o sedute per terra: «Se la gente si indigna, la politica deve tenerne conto. Ma deve prevalere il senso di rispetto della legalità sullo spirito di fazione». (altro…)

Piercamillo Davigo il 4 maggio a Erba: i costi economici della corruzione

Secondo appuntamento della quarta edizione di Un altro mondo è possibile, ciclo di incontri organizzato dalla cooperativa di Commercio equo e solidale Shongoti. Venerdì 4 maggio alle 21 il giudice della Corte di Cassazione e ex pm del pool di Mani pulite Piercamillo Davigo spiegherà quali sono i costi della corruzione in Italia. (altro…)

Marcelo Barros: «Siate custodi della Terra»

«I beni della terra non ci appartengono: noi ne siamo curatori e amministratori ma essi appartengono a tutti, sono di tutti». Con queste parole Marcelo Barros ha spiegato la necessità di un cambiamento culturale e spirituale degli esseri umani contro la società capitalistica, in occasione del primo incontro del ciclo Un altro mondo è possibile organizzato a Erba dalla cooperativa Shongoti. (altro…)

Marcelo Barros a Erba: l’uso evangelico dei beni della terra/ 4 aprile

La cooperativa di Commercio equo e solidale Shongoti organizza la quarta edizione di Un altro mondo è possibile, ciclo di tre appuntameni sui temi della giustizia, della legalità, dell’ambiente e delle scelte di economia solidale. Il primo incontro L’uso evangelico dei beni della terra, mercoledì 4 aprile, sarà con Marcello Barros. Si proseguirà poi a maggio con il giudice Piercamillo Davigo e con lo spettacolo teatrale di Diego Parassole.

(altro…)

Un altro mondo è possibile

«Dobbiamo ridurre il nostro consumo di materie e la produzione di rifiuti per lasciare un pianeta abitabile ai nostri figli». Questo il messaggio lanciato da Francesco Gesualdi durante l’incontro promosso a Erba dalla cooperativa Shongoti. (altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: