Mese: Aprile 2012

1° maggio a Como: per il lavoro, per la crescita, per l’equità sociale e fiscale

Cgil, Cisl e Uil invitano a partecipare al corteo del primo maggio a Como. Concentramento in via Milano, zona San Bartolomeo, alle 9. Arrivo in piazza Cavour alle 11. Seguiranno gli interventi e, dalle 14, concerto di alcune band con la partecipazione dei 7 grani. Dalle 15.30 alle 18.30, laboratori per bimbi a cura della Parada par tücc. Leggi il programma dettagliato della giornata e il volantino.

Senso unico alternato per la S.P. 37 Erba – Tavernerio nel comune di Albavilla

«Per lavori di posa di una tubazione della rete fognaria – scrive in una nota l’amministrazione provinciale – dal 7 maggio al 15 giugno, la circolazione nel centro abitato di Albavilla lungo la strada provinciale sarà regolata da un semaforo e, nelle ore in cui i flussi di traffico sono maggiori,  da movieri, in modo da privilegiare la corrente di traffico predominante»

Sciopero del commercio: «Il primo maggio deve restare la festa dei lavoratori»

Alla conferenza stampa di venerdì 27 aprile in Camera del lavoro di Como, Ivan Garganigo, segretario provinciale Filcams, ha illustrato le ragioni dello sciopero indetto per il primo maggio. (altro…)

Presidio per l’acqua pubblica

Il presidio del  Comitato per l’acqua pubblica venerdì 27 aprile ha richiamato una ventina di persone alle 14,30 avanti alla sede dell’Ammministrazione provinciale per portare il punto di vista referendario nella discussione in corso nelle commissioni ecologia e statuto in vista “in limine mortis”di un pronunciamento del Consiglio sulla questione della gestione del servizio idrico. Primo risultato l’abbandono fortemente voluto dal Comitato e sostenuto dal consigliere Renato Tettamanti e da Mauro Guerra della fumosa definizione di “società conglomerata” che avrebbe aperto pericolosi spazi alla speculazione privata sulla gestione del servizio idrico. Restano indefinite le modalità con le quali i privati usciranno dalle società miste esistenti. Presto on line sul blog di ecoinformazioni Reteco le conclusioni della seduta della commissione del 27 aprile.

Sciopero di 8 ore dei lavoratori del commercio il primo maggio

Lo sciopero, indetto dalla Filcams Cgil di Como, per protestare contro la decisione delle grandi catene distributive di tenere aperto anche il primo maggio. Le ragioni le modalità dello sciopero verranno illustrate in una conferenza stampa venerdì 27 aprile alle 14, in camera del lavoro di Como.

25 aprile a Dongo

Nella piazza del municipio di Dongo, di fronte a circa un centinaio di persone, si è svolta in mattinata la celebrazione ufficiale del 25 aprile da parte della sezione locale dell’ Anpi assieme all’amministrazione comunale. Nel pomeriggio, concerto di Filippo Andreani, organizzato sempre dall’associazione partigiana con il circolo Arci Settima generazione (altro…)

“Bruni bye bye” alla Celebrazione del 25 aprile a Como

La manifestazione ufficiale del 25 aprile a Como è stata aperta  da un breve intervento del sindaco Stefano Bruni.  Quest’anno i toni del discorso più equilibrati e la consapevolezza dell’uscita di scena con le elezioni dell’esponente del centrodestra lariano gli hanno evitato i fischi che avevano sottolineato le sue parole negli anni precedenti. Unica contestazione uno striscione con scritto «Bruni bye bye non ti rimpiangeremo»  al quale il sindaco ha risposto ironicamente dal palco. L’intervento ufficiale dell’Anpi è stato tenuto da Antonio Pizzinato e ha unito la folla di circa 400 persone che ha partecipato alla celebrazione, ottenendo anche l’apprezzamento di Bruni che ha invitato ad applaudire ancora valutandolo «un discorso  di parte che tuttavia è condivisibile anche da chi rappresenta il bene comune». Guarda il video delle Donne in nero che hanno manifestato in silenzio ricordando la Resistenza non violenta delle donne. Guarda la galleria delle foto di Fabio Cani.  Guarda il video degli interventi di Bruni e Pizzinato e la galleria delle foto della manifestazione di Gaia Rocchi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: