Domenica 19 maggio dalle 15, ai Giardini del Tempio Voltiano a Como, si terrà la giornata Orizzonti (im)possibili, nata grazie alla collaborazione tra Centri di accoglienza straordinaria, cooperativa Lotta contro l’emarginazione, Opera don Guanella, Fondazione somaschi, Questa generazione, Symplokè e Como senza frontiere.

Sarà un’occasione per parlare di prospettive, di desideri, di sogni sul futuro, col coraggio di andare oltre i confini della paura, oltre le barriere poste da definizioni di colore e razza; sarà un’occasione per affermare che una comunità aperta all’incontro, alla condivisione e allo scambio umano è una comunità che promuove il benessere delle persone, che dà spazio e valore ai legami e che può fare la differenza nella vita di ciascuno.

Ai Giardini del Tempio Voltiano si terranno diverse iniziative a partire dal primo pomeriggio, con la partecipazione di associazioni del territorio che si occupano di accoglienza, mentre dalle 18.30, presso l’Ostello Bello di via F.lli Rosselli 9, si terrà un contest musicale per band emergenti con canzoni a tema “orizzonti impossibili”. Arci Como parteciperà, mettendo a disposizione di uno dei cinque finalisti del contest una serata live allo Spazio Gloria.

Programma

Dalle 15 ai Giardini del Tempio Voltiano, zona Locomotiva, si terranno le seguenti iniziative:
Mostra fotografica Migra-azione, Stand espositivi, Prodotti sartoriali a cura di Cou(l)ture migrante, Opere artistiche a cura di Casa Borgovico, Usato solidale a cura di Il pozzo di Rebbio, Attività sportive per bambini a cura di Uisp Comitato Lariano.

Dalle 18.30, all’Ostello Bello, si terrà il contest musicale per le cinque band selezionate.

Info:
orizzontipossibili2019@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: