Mese: Dicembre 2019

Video/ Nicoletta Dosio arrestata. Gli attivisti no-tav: “Vergogna!”

“È stata arrestata Nicoletta Dosio, l’attivista No tav di 73 anni condannata a un anno di carcere dal tribunale di Torino perché accusata insieme a altri attivisti di aver aperto le sbarre dei un casello autostradale durante una manifestazione di protesta risalente a diversi anni fa. Nicoletta Dosio è stata prelevata da casa sua dai carabinieri nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 30 dicembre, dopo la revoca della sospensiva delle misure di carcerazione. La notizia della revoca era arrivata nel primo pomeriggio e si era capito che poco dopo questo avrebbe portato al suo arresto. Per questo diversi attivisti si erano mobilitati per sostenerla radunandosi davanti alla sua abitazione. In tanti hanno manifestato e confortato la 73enne attivista mentre veniva portata via dai carabinieri che si sono intrattenuti in casa con lei per diversi minuti. Alcuni hanno provato anche a bloccare l’auto dei militari dell’arma. Nicoletta Dosio potrebbe ora essere trasferita nel carcere torinese delle Vallette.

Era stata la Procura Generale di Torino a sancire la sospensione dell’ordine di carcerazione per Nicoletta Dosio, disposto circa un mese fa, dopo la condanna a un anno di reclusone emessa dal tribunale del capoluogo piemontese. La sentenza riguardava un episodio avvenuto durante una protesta  No Tav in cui un gruppo di manifestanti aveva aperto le sbarre di un casello autostradale. Nicoletta Dosio aveva ribadito di non voler chiedere pene alternative così la procura generale aveva sospeso l’ordine trasmettendo gli atti al magistrato di sorveglianza. “La procura generale di Torino fingendo di ignorare il mio rifiuto di richiedere misure alternative alla carcerazione e facendo lo gnorri circa la mia dichiarata volontà di respingere ogni misura che mi renderebbe carceriera di me stessa e della mia famiglia, rimanda di propria iniziativa al magistrato di sorveglianza la sentenza se per me sarà carcere o ‘esecuzione presso il domicilio delle pene definitive’. Decisione singolare, che non ha precedenti presso il tribunale di Torino. Ah, Ponzio Pilato … La scelta di non scegliere ha lastricato la storia di iniquità e di viltà”  aveva scritto l’attivista” [da fanpage.it]

Guarda il video Fanpage https://youmedia.fanpage.it/video/aa/Xgo9l-Sw97uOANX1

Como futuribile & Extraterreste: pillole di saggezza

E’ in edicola da qualche settimana il numero speciale del settimanale Extraterrestre, con 81 pagine di interventi, interviste e inchieste. Le voci dei protagonisti nell’anno più caldo per il clima, segnato da eventi estremi e rivolte giovanili. Una lettura molto interessante, assai vicina allo spirito del progetto Como Futuribile, che consiglia a tutti di fare un salto in edicola e offre, sul suo sito, alcune pillole di saggezza, raccolte sfogliando la rivista.  Già on line Luca Mercalli, Vandana Shiva, Stefano Ciafani, Piero Bevilacqua, Guido Viale, Mario Agostinelli, Tonino Perna

(altro…)

2020: l’anno di “Como futuribile”

Buone notizie per le associazioni che hanno aderito al bando 2019 per il sostegno alle organizzazioni di volontariato e promozione sociale: il 20 dicembre Regione Lombardia ha finalmente emesso il decreto per l’erogazione degli acconti ed è possibile procedere con le attività, anche se il ritardo di due mesi resta molto penalizzante per il buon esito dei progetti. Sul nostro territorio, tra gli altri, si svilupperà il progetto “Como Futuribile” di Arci, Auser, Legambiente e L’Isola che c’è

Leggi l’articolo dal blog di ecoinformazioni Periferie https://periferieecoinformazioni.wordpress.com/2019/12/29/2020-lanno-di-como-futuribile/

Mese della Pace ventiventi

Ecoinformazioni ha attivato un sito per tutte le informazioni, immagini, video e articoli delle iniziative del mese della Pace 2020.  Di seguito il primo comunicato in preparazione della presentazione alla stampa del 30 dicembre 2019 al Csv di Como alle 11. “Le realtà pacifiste dei territori di Cantù, Como, Mariano Comense ed Erba promuovono per il 2020, sulla scia dell’esperienza positiva dello scorso anno, un fitto calendario di eventi per Gennaio, Mese della Pace. Numerose e variegate realtà (associazioni, gruppi, parrocchie, sindacati…) da anni impegnate a promuovere  la Giornata mondiale della Pace si sono riunite per arricchire la proposta di formazione e sensibilizzazione su un tema così centrale nella vita di ogni giorno. Leggi il seguito sul sito di ecoinformazioni dedicato al Mese della Pace.

Davide Faifer “Personaggio dell’anno” per Comozero

Bella intervista a Davide Faifer di Matteo Congregalli sul numero in distribuzione da venredì 20 dicembre di Comozero. Nell’intervista al primo attivista di Fff di Como, Personaggio dell’anno per Comozero, molte risposte ai detrattori del movimento ambientalista e alcune indicazioni sul futuro dell’impegno contro lo stravolgimento climatico devastante per la popolazione umana.

Video/ Contrasto tra consumismo e umanità

Davvero stridente, il 21 dicembre pomeriggio, il contrasto che si è colto nettamente, in via Cesare Cantù (già nota come Largo Miglio) a Como, tra il passaggio dei compulsivi del consumismo, diretti alle funzioni insane di adorazione del “pacchettino carino”, “dell’offerta speciale storica” e di ogni balocchificio, e gli attivisti e le attiviste di Como senza frontiere impegnati, con la XXIX Marcia per i nuovi desaparecidos, a sviluppare controinformazione sulla mattanza dei migranti ancora in corso nel Mare mostrum di Minniti e Salvini.

(altro…)

100×100 libera informazione

Cento persone, una cena deliziosa (ricordando Chile…), resa possibile dalla collaborazione della Parocchia di don Giusto, i banchetti di Radio Popolare, dell’Arci, di Xanadù, di Mediterranea, di ecoinformazioni, l’intervento di Claudio Jampaglia, l’introduzione di Fabio Cani su Primo Levi e lo spettacolo sulle sue Metamorfosi del Trammamuro con Moreno Delsignore e Luca Sassi hanno composto una serata di libera informazione, di incontro della redazione con i/le più affezionati/ e lettori e lettrici. Tutti i video sul canale di ecoinformazioni.

(altro…)

Ordinanza anti traffico impazzito/ Tutte le informazioni per il 20 dicembre/ Buone (notizie)

Per evitare che l’afflusso dei lettori e delle lettrici di ecoinformazioni alla straordinaria festa in programma dalle 19,30 al Gloria in via Varesina l’amministrazione eletta nelle elezioni ordierne dalla maggioranza assoluta dei cittadini e delle cittadine ha emanato 3 direttive.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: