Care lettrici, cari lettori, eccovi in nostro 677. Una raccolta di ciò che è successo di bello nel mondo Arci in questi mesi difficili, a partire dall’editoriale sul tesseramento 2022-23 fino al Congresso Provinciale che ha riconfermato Gianpaolo Rosso come presidente e un nuovo direttivo allargato.

Mai come ora, con i fascisti al governo che stanno già facendo a pezzi i diritti del Mare e si apprestano a picconare quelli civili, guadagnati in anni di lotte, fare la tessera Arci significa compiere un gesto politico e unirsi sotto una bandiera multicolore, come è successo lo scorso 5 novembre alla grande manifestazione per la Pace di Roma.

Nei prossimi mesi ci saranno a Como importanti appuntamenti “resistenti” ai quali vi aspettiamo per ritirare la vostra tessera.

Inoltre partirà la campagna Semina libera informazione che sarà rivolta sia a chi non ha rinnovato la tessera di ecoinformazioni da un po’, sia a chi vuole che la nostra voce non appassisca soffocata dal brusio dei media mainstream e dei social network.
Buona lettura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: