SLIDE

Video/ Quali prospettive per la sanità comasca?

Una conferenza stampa ricca di spunti di riflessione il 22 novembre, via zoom, con la partecipazione della rete Cittadella della salute, i partiti di opposizione in Consiglio regionale Pd, M5s, Gruppo Regionale Più Europa – Radicali e le forze sindacali Cgil, Cisl e Uil. Tutti gli interventi hanno messo in evidenza più ombre che luci in merito alla Riforma Sanitaria attualmente in discussione in Regione Lombardia. L’incontro ha presentato il tema che sarà discusso nell’omonima iniziativa del 24 novembre allo Spazio Gloria in vai Varesina 72 a Como dalle 17,30 alle 20. Ingresso libero con Green pass, diretta sulle pagine fb di ecoinformazioni e dell’arci di Como.

(altro…)

ecoinformazioni mensile/ novembre 2021/ Troiane, migranti, umane

Il Mediterraneo è un incrocio di culture, popoli, flora e fauna che vi andiamo a presentare in questo numero del mensile di ecoinformazioni, insieme a una riflessione sullo spettacolo Troiane che si è svolto lo scorso 12 novembre presso lo Spazio Gloria.

(altro…)

Fuori dal Consiglio la politica collusa

«Il blitz del 16 novembre, frutto del lavoro di indagine della direzione distrettuale antimafia lombarda, ha portato di nuovo alla luce il fenomeno dell’infiltrazione mafiosa nella nostra provincia. La ‘ndrangheta governa ormai intere aree del territorio ed estende il suo controllo su una parte significativa dell’economia locale. L’attività della magistratura è fondamentale ma insufficiente se lasciata sola. E’ necessario una presa di coscienza dell’intera società.

(altro…)

20 novembre/ Mai più vittime di omobitransfobia!

«Como Pride decide di ricordare il 20 novembre 2021, in occasione del Transgender Day of Remembrance, tutte le vittime di transfobia. Nell’ultimo anno, in tutto il mondo sono state 375 le persone trans uccise. I dati rappresentano un incremento del 7% rispetto allo scorso anno che, a sua volta, aveva fatto segnare un +6% rispetto all’anno precedente. (fonte TgEu).

(altro…)

No all’inceneritore per i fanghi di depurazione a Como

«A Como Acsm-Agam propone di realizzare presso l’impianto de ‘La Guzza’ una nuova linea, in aggiunta alle due già esistenti che bruciano Rifiuti Solidi Urbani, per trattare i fanghi provenienti da impianti di depurazione delle acque civili ed industriali.

(altro…)

No Canturina bis e tangenzialina Mariano Comense

«Sì  al potenziamento dei trasporti pubblici e delle ferrovie. Da più parti si leva un coro di richieste di nuove strade senza le quali, sembra, non sia più possibile far funzionare il territorio e le nostre economie. Èla totale incapacità di immaginare una differente mobilità che porta inevitabilmente a riproporre un modello consolidato: diluire il traffico costruendo una nuova strada.

(altro…)

20 novembre/ Bicchierata di Rifondazione

La Federazione provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Como invita tutte le compagne e i compagni iscritte/i, le/i simpatizzanti e chi con noi collabora o ha collaborato, ad una merenda-apericena di autofinanziamento e autoprodotto. Un momento di socialità dal vivo, in pieno rispetto delle norme anticovid, con mercatino del libro usato di qualità! L’apericena si terrà sabato 20 novembre dalle 17 alle 22, presso la Circoscrizione 6 in via Grandi 21 a Como. Posti limitati per evitare assembramenti, scrivici per confermare la tua presenza! Obbligo di ingresso con greenpass. qui evento Facebook

Per una scuola inclusiva e formativa

Anche Como ha aderito alla manifestazione nazionale di Unione degli studenti per il diritto allo studio ed un sistema scolastico più inclusivo e sicuro. Venerdì 19 novembre la città è stata infatti attraversata da un corteo animato da almeno 400 studenti, che da piazza della Pace (nota anche come Vittoria) si è mosso fino a Giardini a lago. Diritto allo studio, didattica inclusiva e spazi e trasporti sicuri sono stati le parole chiave dell’iniziativa.

(altro…)

Primi ristori per le Aps/ Gli importi e i beneficiari

Con una procedura farraginosa che ha determinato un’inutile complessità nelle domande e oggi lascia perplessi per alcune esclusioni è stata finalmente comunicata la disponibilità di relativamente piccoli ma vitali finanziamenti che lo Stato ha assegnato alla Regione che perdendo mesi ha, dichiarandosi incapace di erograli, affidato a Fondazione Cariplo. Naturalemnte anche l’Arci che ha un’attenzione particolare ai finaziamenti grazie alla professionalità di Dario Onofrio ha conseguto un ottimo risultato. Nel file sottostante (da pagina 220) quanto assegnato a tutte le realtà di terzo settore della Lombardia.

La variante Lundry

Dovendo decidere dove passare le vacanze di Natale la variante Lundry del virus Lombardia vfac21 ragionò per esclusione, basandosi sui grafici Gimbe. Lo colpì che Milano non era aria per lui, nonostante ci fosse tanta gente da provare. Stessa cosa  Bergamo, Brescia, Pavia. Un disastro. Ma alla fine, guardando bene i dati, si accorse che la zona laghi non era male.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: