SLIDE

Giornata mondiale per il diritto alla salute

Il Comitato Cittadella della salute di Como ricorda che il 7 aprile è  la giornata mondiale per il diritto alla salute. Indetta ogni anno dall’OMS, ha lo scopo di richiamare i cittadini, le istituzioni, le forze politiche e sociali a non dimenticare questo diritto a favore di tutti gli individui del pianeta. A livello europeo, è stata  indicata come la Giornata europea di azione contro la commercializzazione della salute. La nostra rete ha spesso denunciato che non tutte le persone possono o riescono a curarsi quando ne hanno bisogno  a causa dei molti tagli alla sanità e di un’espansione senza precedenti dell’offerta privata di servizi o di coperture sanitarie assicurative private o mutualistiche, soprattutto in Lombardia. La pandemia ha reso ancora più evidenti i disservizi determinati dalle varie Riforme Sanitarie lombarde. Nel nostro territorio queste inefficienze sono state ancora più palesi.

(altro…)

Diretta/ Alla ricerca della Pace giusta

Dialogo con Luisa Morgantini (Presidente Assopace Palestina, già vice-Presidente del Parlamento Europeo) nell’ambito del ciclo di incontri “Alla ricerca della Pace Giusta”.Palestina – Israele: incontri per conoscere la storia di un conflitto.Ogni Martedì, dalle 13:30 alle 14:00 del 6 aprile 2021, a partire dal 6 Aprile.La Rete italiana Pace e Disarmo incontra giornalisti, attivisti, esperti che ci possono aiutare a capire meglio la realtà dei fatti e come percorrere la strada della pace giusta e della convivenza tra palestinesi ed israeliani. A partire dai contenuti della Dichiarazione finale dell’evento collettivo di novembre 2020: “Riconoscere lo Stato di Palestina, pace giusta tra Israele e Palestina”.

I difensori dei diritti umani

Il 30 marzo Como accoglie ha organizzato un incontro sulla piattaforma zoom per dialogare insieme a persone che hanno a cuore il rispetto della dignità umana e una solidarietà radicata ad aiutare il prossimo. L’evento è stato organizzato per esprimere la solidarietà a tutte le reti di volontariato e singole persone denunciate perché si sono occupate dei migranti sui confini, compreso quello comasco. Hanno partecipato alla serata don Giusto Della Valle, Lorena Fonasir e don Andrea dell’associazione Linea d’ombra, Martine Landry di Amnesty International. 

(altro…)

Henkel/ Abbattere il muro di Düsseldorf

Ci sono muri già caduti e altri che vengono oggi eretti contro i diritti per rendere sempre più ricchi i pochi che lucrano sulla povertà di tanti. C’è qualcosa di molto sporco anche in un’azienda leader nella produzione di detersivi che si macchia della scelta irresponsabile di voler licenziare i lavoratori non per una drammatica crisi ma in un anno giudicato dai vertici aziendali positivo. Già, perché ci sono aziende che in piena pandemia hanno fatto ottimi affari e adesso invece di reinvestire quanto ottenuto dalla colletività ripagano con un calcio nel culo chi ha reso possibile la produzione di ricchezza. Tutti i sindacati non possono tollerarlo e chiamano a una lotta non solo sindacale ma di civiltà contro il Muro di Dussendorf la citta dove ha sede la Henkel.

(altro…)

Luigi Nessi/ Disordine e abbandono al Cimitero di Camerlata

Luigi Nessi racconta, con un tocco delicato e accorato, una passeggiata riflessiva nel cimitero di Camerlata: accanto al saluto, raccolto e silenzioso, di qualche affetto o di memorie passate, descrive lo stato di degrado e incuria del luogo pubblico invitando cittadinanza ed istituzioni a prendersene cura. Nessi invita a firmare la petizione di Luca Michelini.

(altro…)

Petizione/ Ridare dignità alla morte

In questi mostruosi tempi di pandemia andare al cimitero è ancora più triste. E al lutto per morti che spesso si sarebbero potute evitare corrisponde la vergogna di luoghi privi di ogni decoro a causa della sciatteria delle istituzioni che dovrebbero prendersene cura. Così, lo abbiamo più volte denunciato su questo giornale, si continua anche a non considerare diritto quello al commiato laico al punto di ignorare anche la mozione Per un ricordo laico per tutte e tutti presentata in Comune nel 2015 e continuare senza vergogna a perpetrare un affronto ai vivi e ai morti. C’ero anche io a piangere Maurizio Michelini in quello squallore che il Comune di Como destina al ricordo. Ora Luca Michelini, senza fare polemiche, chiede che si faccia ciò che è doveroso. Giusto firmare. Segue il testo integrale della petizione.[Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

(altro…)

Diretta/ la solidarietà non è un reato

Dopo aver espresso vicinanza e solidarietà a Linea d’Ombra odv, Como Accoglie si fa promotrice di un incontro con loro e con altre realtà di frontiera per creare sinergie e rilanciare il valore dell’accoglienza.
In diretta facebook, sulla pagina di Como Accoglie, il 30 marzo, a partire dalle ore 20.30, ci saranno, oltre a Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi di Linea d’Ombra di Trieste, don Giusto, Mira (Antenne Migranti – Monitoraggio lungo la rotta del Brennero), don Rito da Ventimiglia, Luciano Scalettari (ResQ – People saving peoplee), Martine Landry (attivista e membro di Amnesty International France e di Anafé) ed altri interessanti interventi. Matteo Mandressi, della segreteria della Camera del Lavoro di Como, avrà il ruolo di coordinatore
.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: