Oratorio di Rebbio

Video/ Mimmo Lucano a Rebbio

Durante la mattinata del 27 novembre Mimmo Lucano è passato a trovare Don Giusto all’oratorio di Rebbio, di ritorno dal ritiro di un premio per la sua umanità a Lugano. Approfittando dell’occasione, in maniera molto informale, si è svolta una piccola tavola rotonda tra l’inventore del modello Riace e alcuni rappresentanti delle associazioni che si occupano di accoglienza nel territorio. Presto online l’articolo di Fabio Cani sull’incontro.

(altro…)

27 e 28 maggio/ Rebbio in festa

L’oratorio, la parrocchia e le associazioni del quartiere di Como-Rebbio, promuovono anche per il 2017 Rebbio in festa. Sabato 27 e domenica 28 maggio due giornate di giochi, musica, cultura e solidarietà nel e per i quartiere in via Lissi. Scarica qui il volantino con il programma. L’iniziativa è patrocinata dal comune di Como.

 

31 dicembre multietnico a Rebbio

cena_multietnicaL’oratorio e la parrocchia di Rebbio, con la collaborazione di diverse associazioni della provincia, promuovono per la notte di San Silvestro un evento sabato 31 dicembre all’oratorio di via Lissi 11 a Como.
Di seguito il programma:
alle 15 inizio del torneo di calcio di capodanno
alle 20.15 cena
Menù: pasta al ragù, cous cous, riso senegalese, lasagne al salmone, lenticchie e cotechino Halal, affettati, formaggio…Da casa puoi portare un secondo piatto da condividere, oppure un dolce o uno spumante.
Alle 21.30 Musica dal vivo e altro al terzo piano.
Alle 23.30 Scambio di auguri sul tema Popoli in cammino verso…Tutti gli ispiti possono proporre una preghiera, una riflessione, un canto.
Dalle 24 continua la festa con musica e danze.

Ad occhi aperti/ 16 novembre

Ad occhi aperiI giovani dell’oratorio di Como-Rebbio propongono nella serata di sabato 16 novembre alle 21 a Maccio di Villagurdia in via Dante 7, il loro recital sulla mafia nel nostro territorio dal titolo Ad occhi aperti. La storia, liberamente ispirata alla vita di Peppino Impastato, è  scritta, diretta, recitata e ballata da più di cinquanta ragazzi della parrocchia. L’ingresso è libero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: