Europa in versi

Un festival della poesia a Como con Lamarque, Valduga, De Angelis e poeti europei di spicco a Villa Grumello sabato 19 marzo per la Giornata mondiale della poesia

 

 

 


L’evento è organizzato dall’Associazione culturale “La Casa della Poesia di Como”, «con l’obiettivo di offrire una giornata in cui la poesia sia protagonista, ed emerga come forma di espressione privilegiata in grado di promuovere il dialogo tra diverse culture proprio perché è un linguaggio universale». Curatori sono Maurizio Cucchi (poeta), Laura Garavaglia (poetessa, presidente “La Casa della Poesia di Como e giornalista) e Italo Gregori (curatore dei rapporti con gli Istituti Culturali Europei).

 

Per sottolineare l’universalità della poesia «sono stati invitati a partecipare all’evento non solo poeti italiani ma anche grandi esponenti della poesia europea contemporanea, oltre a giovani poeti emergenti in rappresentanza della nuova generazione di poeti italiani» che si incontreranno a Villa del Grumello in via per Cernobbio 11 a Como, in un’incontro dall’ingresso libero.

 

 

 

 

Per informazioni tel. 342.1722962, e-mail lacasadellapoesiadicomo@gmail.com, Internet www.lacasadellapoesiadicomo.it.

 

Il programma

 

«Ore 16.30

Concerto a cura degli allievi del Conservatorio G. Verdi di Como

 

Presentazione poeti

Ore 17.00

Con Maurizio Cucchi, uno dei maggiori esponenti della poesia italiana e critico letterario, e Italo Gregori, curatore dei rapporti con gli Istituti Culturali Europei facenti capo all’EUNIC di Milano.

Introduce i lavori Laura Garavaglia, poetessa e giornalista.

 

Recital di poesie

Ore 17.30

Karl Lubomirski, poeta austriaco, nato nel 1939 vicino a Innsbruck vive in Italia dal 1962. È autore di numerose raccolte di poesie tradotte in varie lingue, opere teatrali, saggi e favole. Tra le opere tradotte in italiano: Poesie (Ed. Ponte Nuovo, Bologna, 1995); Tempo naufragato (Ed. Vienne.Pierre, Milano, 2005).

Ore 18.00

Monika Rinck, poetessa tedesca, nata nel 1969 a Zweibrücken, vive a Berlino. Ha pubblicato anche libri di prosa e saggi. Lavora inoltre come traduttrice.

Intermezzo musicale

Ore 18.40

Ryszard Krynicki, nato nel 1943 a Sankt Valentin, in Austria, è poeta, traduttore, editore, tra i più importanti esponenti della poesia polacca contemporanea. Ha tradotto tra gli altri Benn, Brecht, Sachs, Celan.

Alcune sue poesie tradotte in italiano si trovano in Almanacco dello Specchio 2007, Lo Specchio, Mondadori. È in corso di stampa il volume Poesie (Forum Editore, Udine).

Ore 19.10

Ana Blandiana, poetessa romena, è nata nel 1942 a Timisoara. Autrice di numerosi libri di poesie, racconti, romanzi, saggi, scritti in romeno e tradotti in varie lingue. È presidente del Centro Pen romeno, della Fondazione Accademia Civica e membro delle Accademie Europea e Internazionale di Poesia e dell’Accademia Stéphane Mallarmé. Tra le opere tradotte in italiano: Un tempo gli alberi avevano gli occhi (Donzelli, Roma, 2004).

Ore 19.40

Mathieu Bénézet, nato nel 1946 a Perpignant, è poeta, romanziere, saggista, editore. Tra le sue numerose opere, L’histoire de la peinture en trois volumes con prefazione di Anidré Breton.

 

Ore 20.00

Giovani poeti italiani: una nuova iniziativa editoriale: introduce il poeta e responsabile editoriale Mondadori Antonio Riccardi. Sarà presente Alberto Pellegatta, uno degli autori della collana.

 

Ore 20.30

Rinfresco in villa e musica

Poesia dall’Italia e dal Canton Ticino

Ore 21.00

Alberto Nessi è nato a Mendrisio nel 1940. È autore di numerose raccolte di poesie e opere di narrativa, tradotte in francese e tedesco. Tra le sue opere di poesia ricordiamo Ai margini (1975), Rasoterra (’83) e Ladro di minuzie, Poesie scelte (1969-2009) uscito nel 2010. Tra i libri di narrativa, La prossima settimana, forse (2008). Ha curato l’antologia di testi e testimonianze sulla Svizzera italiana Rabbia di vento (1986).

Patrizia Valduga è nata a Castelfranco Veneto nel 1953 e vive a Milano. Tra i suoi libri di poesia ricordiamo Medicamenta (1982), Donna di dolori (1991), Requiem (1994), Lezione d’amore (2004). Ha diretto la rivista “Poesia”. Collabora con l’inserto “D” di La Repubblica.

Ore 21.40

Vivian Lamarque è nata in provincia di Trento e vive a Milano. Ha esordito con i versi di Teresino (1984) e nel 2002 ha raccolto i suoi libri precedenti nel volume Poesie (1972-2002). È anche autrice di fiabe e traduttrice di importanti autori francesi; collabora con Il “Corriere della Sera”.

Ore 22.00

Milo De Angelis è nato nel 1951 a Milano, dove vive. Ha pubblicato il suo primo libro di poesia, Somiglianze, nel 1976. Tra le opere successive ricordiamo Terra del viso (1985), Biografia sommaria (1999), Tema dell’addio (Premio Viareggio 2005) e il recentissimo Quell’andarsene nel buio dei cortili (2010). Traduttore di autori francesi e di autori classici dal greco e dal latino, ha diretto la rivista di poesia «Niebo» e la collana omonima delle edizioni La Vita Felice.

Ore 22.30 circa

Chiusura della Manifestazione a cura di Laura Garavaglia

Nel corso del pomeriggio, a partire dalle 17.30

Bottega di poesia

A cura dei poeti Maurizio Cucchi e Mario Santagostini. Consulenza offerta durante il pomeriggio a poeti e aspiranti poeti interessati ad avere un giudizio critico e suggerimenti sui loro testi».

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: