12 gennaio/ “No al governo, no alla Manovra delle tasse e delle bugie”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Meme_PD_Lombardia_120119-300x160.jpg

Si svolgerà anche a Como la mobilitazione nazionale del Pd contro il governo gialloverde. Banchetti a Cantù, Como (centro e Breccia), Cernobbio, Casnate, Lomazzo, Mozzate, Olgiate Comasco, Cucciago, Erba, Lenno, Porlezza, Caccivio, Solbiate, Uggiate Trevano, Lipomo. Tutte le informazioni sul blog dei dem.

La manifestazione alla quale hanno aderito a Como anche altre forze di centrosinistra si caratterizza con “Mille no alla manovra delle tasse e delle bugie”.

Mille piazze

Di seguito il comunicato stampa del Pd

“BROGGI: “CON I CITTADINI PER MANIFESTARE CONTRO LE POLITICHE DEL GOVERNO NAZIONALE”


Anche la provincia di Como sarà in piazza domani, sabato 12 gennaio 2019, per manifestare contro la manovra e le politiche del Governo nazionale. In 15 comuni e tre distinti punti del capoluogo il Partito democratico comasco allestirà i gazebo informativi e distribuirà materiale con le proposte per contrastare l’azione dell’esecutivo gialloverde.

‘Mille no alla manovra delle tasse e delle bugie’ è il titolo dell’evento nazionale, “ma è anche una sintesi suggestiva dei pasticci che sta facendo questo governo e soprattutto delle tante fandonie che sta raccontando: ogni giorno arriva una smentita a una promessa elettorale o a una posizione che sembrava incontrovertibile. Spaziamo dalle banche ai vaccini, per non parlare dell’ambiguità sulle grandi opere che spesso ci tocca da vicino. Basti pensare a Pedemontana – commenta Federico Broggi, segretario provinciale del Pd –. Torniamo in piazza a parlare con le persone, a spiegare loro i contenuti della manovra e ci mobilitiamo rispetto a un modo di fare che delegittima in primis il Parlamento e prende in giro così tutti gli italiani. Qui non è nemmeno una questione di colore politico, ma di dignità dei cittadini che non sopportano più la disumanità di una parte di questa politica e il vuoto e la confusione che regnano nell’altra”.

La manifestazione prepara, inoltre, il Pd all’appuntamento elettorale: “Ricordo le nostre scadenze con le riunioni di circolo e le cosiddette convenzioni che avranno il compito di traghettarci all’importante data del 3 marzo, giorno delle primarie per l’elezione del segretario nazionale – conclude Broggi –. Gli incontri si svolgeranno a partire da questi giorni, ma saranno ancora più efficaci dopo l’evento di domani”.

Dove trovare i gazebo

Cantù, piazza Garibaldi, di fronte via Matteotti, dalle 10 alle 12.30;

Cernobbio, piazza Mazzini, dalle 9 alle 12;

Como centro, piazza Boldoni, dalle 9 alle 13;

Como Breccia, presso Coop comense, dalle 9 alle 12.30;

Cucciago, piazza Natta, dalle 9 alle 12;

Casnate, piazza San Carlo, dalle 9 alle 12;

Lomazzo, piazza Stazione, dalle 9.30 alle 12;

Mozzate, volantinaggio al supermercato Conad di piazza Einaudi, dalle 14.30 alle 17.30;

Olgiate Comasco, piazza Italia, dalle 10 alle 13;

Erba, largo Puecher (vicinanze cartoleria ex Ratti), dalle 9 alle 18;

Lenno, piazza Santo Stefano, dalle 10 alle 12;

Porlezza, lungo lago, piazza Mercato, dalle 9.30 alle 11.30;

Caccivio, piazzale Coop via XX Settembre, dalle 8 alle 12;

Solbiate, piazza Roma, dalle 8.30 alle 12.30;

Uggiate Trevano, piazza XXVII Gennaio, dalle 8.30 alle 13;

Lipomo, via Cantaluppi c/o Coop, dalle 9 alle 12.30″. [Federazione provinciale Pd Como]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: