Giorno: 21 Aprile 2021

ecoinformazioni 652

Alla vigilia della Festa della Liberazione ci si interroga, guardando il passato, su che futuro ci prospetta il domani. Per un futuro, sicuramente, c’è bisogno di un presente come quello che questo numero del periodico racconta: azioni inclusive verso migranti e persone svantaggiate, lotta per una scuola diversa e migliore, movimenti pacifisti contro i demiurghi della guerra che traggono il proprio profitto dal conflitto.

(altro…)

Radio Arci Noerus

«Parte Radio Arci Noerus. Il progetto è oggi operativo grazie al finanziato di Regione Lombardia e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.  E’ uno nuovo strumento multicanale che ospita al momento 3 canali in diretta, oltre ad un archivio con pezzi in evidenza. Un valevole sussidio per i nostri soci, ma non solo, nell’era del Covid, usufruibile anche in app per Android, scaricabile dallo Store di Google. Le collaborazioni con realtà associative e cooperative, locali e nazionali si stanno realizzando già in questi giorni. Comunque chi vuole provare a collegarsi sui nostri canali, già da oggi può cogliere la prima sensazione del progetto, che andremo coi giusti passi, nei prossimi mesi a proporre. 

(altro…)

Oltre il giardino/ Contaminazioni

È uscito il nuovo numero della rivista Oltre il giardino, una delle esperienze più originali della città intorno al tema della sofferenza mentale. Un’esperienza che ecoinformazioni ha aiutato a nascere come supplemento delle nostre edizioni prima che la testata, con la direzione di Gin Angri, fosse registrata. In questo numero si parla di contaminazioni, tra vite e storie personali, ma anche tra ambiente ed ecologia, tra Oriente e Occidente, tra letteratura e carcere, persino tra colori e fotografia. Con un reportage fotografico su San Patrignano (Gin Angri)  e una rassegna fotografica su alcuni gravi attacchi all’ambiente degli ultimi anni ( Dino Fracchia).  La rivista, che è anche un’esperienza di cura attraverso la scrittura,  è ormai arrivata al numero 21, grazie all’incredibile tenacia del progetto, alla struttura redazionale (Gin Angri, Mauro Fogliaresi) e anche alla grafica del grande formato (Andrea Rosso). Ma soprattutto all’entusiasmo di un gruppo sempre più articolato di autori e collaboratori. La potrete trovare a Como presso la libreria Plinio il Vecchio, al Libraccio, da Garabombo, alla gioielleria Aymara, alla Bottega del colore e tutti i mercoledì pomeriggio in redazione nell’ex San Martino.

[Foto di Gin Angri]

Luigi Nessi/ Aula bunker sempre più lontana dai cittadini

Una riflessione di Luigi Nessi sulle intenzioni delle istituzioni, chiare e leggibili nella delibera approvata dalla giunta comunale che progetta lo spostamento lì degli uffici della Motorizzazione, tagliando le gambe a qualsiasi altro progetto di integrazione, magari volto a riavvicinare chi sconta una pena nel vicino carcere con la società.

(altro…)

25 aprile/ Cantù celebra (a distanza)

Il comune di Cantù informa che a causa dell’emergenza epidemiologica per garantire il rispetto delle misure di sicurezza, non sarà possibile la partecipazione popolare alle celebrazioni per il 76esimo anniversario della Liberazione; pertanto invita la cittadinanza a seguire la manifestazione via streaming sulla pagina facebook del Comune di Cantù.

(altro…)

23 aprile/ Uds in piazza contro l’omobitransfobia

Unione degli studenti Como continua le mobilitazioni chiamando un presidio contro l’omobitransfobia venerdì 23 aprile, alle 15, in piazza Verdi.
A spingere verso questa iniziativa, la cronaca locale e nazionale recente e la consapevolezza che si è di fronte ad un problema sociale cronico che ora più che mai va debellato.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: