Giorno: 26 Aprile 2017

Comune di Como/ Nessi e Grossi: pericoloso e controproducente creare conflitti con chi lavora

Con una nota Luigi Nessi e Celeste Grossi solidarizzano con i dipendenti comunali accusati di scarsa efficienza e propongono autorevolezza invece di autoritarismo. leggi nel seguito il testo del comunicato stampa. (altro…)

Connessioni controcorrente/ Una giornata di teatro civile / “Nel mio paese”: ribaltare le prospettive per fare chiarezza

DSCN0557Dalle 14.30 di mercoledì pomeriggio, la III Giornata di teatro civile, parte del progetto Connessioni Controcorrente (che vede impegnati Teatrogruppo Popolare, Arci Xanadù e Arci ecoinformazioni con il contributo di Fondazione Cariplo e il patrocinio del comune di Como e della regione Lombardia) al circolo arci Xanadù è proseguita con uno spettacolo a cui hanno assistito alcune classi di scuola secondaria di secondo grado: Nel mio paese, versione integrale del monologo di Gianpietro Liga che è parte della sceneggiatura di Sconfinati destini. (altro…)

Connessioni controcorrente/ Teatro civile: una mattina colorata e sconfinata

La maratona di teatro civile del TetaroGruppo popolare è iniziata alle 9,30 con lo spettacolo Pinocchio a colori e la sala piena di bambini e bambine della scuola primaria. Poi la replica di sconfinati destini con le superiori. Già on line sul canale di  ecoinformazioni i video di Dounia Arrafi e Luca Bedetti di tutti gli spettacoli della mattina del 26 aprile allo spazio Gloria. Presto on line altre fotto e articoli.

Prc/ Solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici del Comune di Como

Certamente non è inattesa la condanna del Prc delle dichiarazioni dell’assessora Daniela Gerosa che avrebbe dichiarato a La provincia che tra i dipendenti del Comune di Como abbonderebbero i lazzaroni. Una dichiarazione stupefacente non solo per il merito, ma anche perché  – se fosse vero – la cosa imputerebbe all’amministrazione uscente gravissime responsabilità per incapacità nell’affrontare il problema. Leggi nel seguito il comunicato del Prc di Como. (altro…)

Il 25 aprile di Erba/ Memoria precaria

A Erba con Memoria precaria si è celebrato un 25 aprile all’insegna della solidarietà, dell’accoglienza, della sensibilità verso l’ambiente, della consapevolezza di temi importanti quali la lotta verso l’emarginazione sociale, dell’apertura verso i cambiamenti epocali che contraddistinguono la nostra epoca, di denuncia di gravi violazioni dei Diritti umani delle quali si parla ancora poco, come la tragedia degli “scomparsi nel mare nostrum”. Giornata anche all’insegna della bella musica, del divertimento intelligente, del buon cibo… (altro…)

25 aprile/ Andrée Cesareo/ Liberare con Gramsci le nuove generazioni dall’indifferenza

Oggi, per la prima volta nella sua vita, ho portato mia figlia alle celebrazioni del 25 aprile e per la prima volta ho davvero sentito il significato più profondo delle parole ‘nuove generazioni’ e ho sentito l’onore oltre che l’onere di insegnare a queste nuove generazioni il significato più profondo e storico della parola partigiano, il motivo per cui, citando liberamente Gramsci, occorre odiare gli indifferenti ed essere cittadina e partigiana.
Ed è per questo che ho deciso di tenere da parte per lei e per tutti coloro ai quali vorrà passare tale insegnamento, il testo di Gramsci Indifferenti, attuale come nel 1917. [Andrée Cesareo, consigliera comunale Pd] (altro…)

Video/ Con Lidia Menapace al Gloria

Tante, tanti il 25 aprile al Gloria per Non si può vivere senza una giacchetta viola del progetto Connessioni controcorrente. La serata, introdotta da Fabio Cani e presentata da Chiara Orempuller (regista insieme a Novella Benedetti e Valentina Lovato del documentario sulla vita di Lidia Menapace), ha riempito la platea del Gloria di partecipanti che hanno applaudito a lungo il film. All’inizio il breve video che trovate di seguito con i saluti di Lidia, autorevole, chiara e “frivola” come sempre. 

La Liberazione di Inverigo

Dopo le tante preoccupazioni e le altrettanto numerose precauzioni della vigilia per le poco rassicuranti notizie provenienti dai bollettini meteo, il 25 aprile a Inverigo ha goduto di un tempo clemente, e questo ha contribuito alla ottima riuscita della festa della Liberazione. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: