Cgil Como

Cgil Como/ Paolo Gagliardi eletto nuovo segretario Nidil

cgil como

Martedì 9 ottobre, l’assemblea generale di Nidil Como ha eletto segretario provinciale Paolo Gagliardi. 45 anni, con una lunga carriera da libero professionista, che gli ha permesso di incontrare NIdiL. È un ricercatore culturale, che ha fatto della scrittura e dell’indagine visiva i suoi strumenti di lavoro. In tale ottica sono frequenti gli interventi teorici in diverse iniziative accademiche ed editoriali. Tra i suoi lavori la video installazione Muse et heatre: 900 treni e il cortometraggio Sunek (impulso) hanno vinto diversi premi nazionali e internazionali. Sono da segnalare i volumi-ricerca Radici di Ferro (Silvana Editoriale), dedicato alle storiche ferriere di Dongo e Tempi del Lavoro (Nodo Libri) per la Cgil di Como, 110 anni di storia del lavoro tra fotografie e narrazioni.”[Cgil Como]

Evacuazione campo governativo/ Cgil Como/ Trasferimento dal centro di via Regina Teodolinda: azione preoccupante

cgil como

Nella prima mattinata di martedì 11 settembre, le forze dell’ordine, di concerto con la prefettura e su indicazione del ministro degli Interni, hanno provveduto a trasferire 70 persone dal centro governativo di via Regina verso Torino e Bologna. Le notizie sono frammentarie e ancora incomplete, ma da subito compongono un quadro che la Cgil non può che denunciare con estrema durezza.

(altro…)

Cgil Como/ Casinò Campione: situazione tragica, la politica prenda una posizione e intervenga

7754FFDE-4E84-41EC-BA29-8E3D6A360A3DIl fallimento dell’azienda è sempre un evento fortemente negativo per i lavoratori e per l’economia generale di un territorio. Nel caso del casinò di Campione, siamo davanti a una situazione drammatica: «In un comune con meno di duemila abitanti – commenta Giacomo Licata, segretario generale Cgil Como –  fallisce l’unica azienda del territorio che occupa cinquecento persone. Inoltre, si dice che il Comune dovrebbe passare dagli attuali 104 dipendenti a circa venti. Inutile, quindi, sottolineare quanto sia drammatico il momento». (altro…)

Cgil Como/ No ai voucher nel turismo

7754FFDE-4E84-41EC-BA29-8E3D6A360A3DIl settore del turismo prevede già contratti nazionali che disciplinano adeguate forme di flessibilità per rispondere alle variazioni di una domanda ancora troppo condizionata dalla stagionalità. Il comparto, nel Comasco in grande sviluppo da anni, avrebbe bisogno di politiche e investimenti, non di interventi volti a indebolire un mercato del lavoro già di per se stesso fragile. (altro…)

Cgil Como/ Verso la costituzione dell’osservatorio sui frontalieri: province e parti sociali al lavoro comune

download.pngApprovato dal consiglio provinciale di Como il primo atto per la costituzione dell’osservatorio permanente sul fenomeno del frontalierato  nelle province di Como e Varese, che introduce un importante strumento di consultazione tra i principali soggetti operanti sul tema del lavoro transfrontaliero. (altro…)

Lavoreremo ancora? Innovazione o turbocapitalismo?

36318524_10216228260838715_5832800819031834624_nL’accademia Aldo Galli in via Petrarca 9 a Como ha ospitato, nel tardo pomeriggio di mercoledì 27 giugno, un incontro organizzato dal circolo Willy Brandt (rappresentato da Giuseppe Doria, che ha introdotto i lavori). Lavoreremo ancora? questa la domanda che ha dato il titolo alla conferenza e che ha avviato una riflessione condivisa da pubblico (di una trentina di persone) e relatori (Alfredo Biffi, professore del dipartimento di Economia dell’Università dell’Insubria, e Claudio Negro, ex sindacalista e rappresentante della fondazione Anna Kuliscioff di Milano; assente Salvatore Amura dell’Accademia Galli) sul futuro di un mercato lavorativo in cui le risorse umane cedono il passo alle macchine con sempre maggior frequenza.

(altro…)

“Nazitalia”: il fascioleghismo genera mostri

Dichiarazioni aggressive, omofobe e razziste,  minacce non troppo velate a personalità o gruppi vulnerabili, pareri gratuiti su questioni che esulano dal suo ambito di competenza, pubblica adozione di simbologie di estrema destra: da poco nominato Ministro degli interni, il leader della nuova Lega ultranazionalista – è certamente in grado di mantenere alta l’attenzione nei suoi confronti e presentarsi come uomo forte (forse l’unico) di un governo nel quale, in principio, rappresentava i vincitori di minoranza. Sullo sfondo, intanto, c’è il vasto, complesso e a tratti inquietante retroscena dei fascismi contemporanei che, complici la crisi europea e una prolungata e colpevole disattenzione politica e civile, aspettavano il momento propizio per uscire allo scoperto. (altro…)

31 maggio/ In difesa delle istituzioni

33923851_10216240523628322_8980597026173485056_n.jpg

Preso atto della crisi istituzionale in atto nel paese, la Cgil di Como ha organizzato, giovedì 31 maggio alle 21 alla propria sala riunioni di via Italia Libera 25, l’incontro “In difesa delle isttuzioni”, a cui tutte e tutti sono invitate/i  a partecipare. (altro…)

28 maggio/ XIX giornata provinciale della sicurezza sul lavoro

32130786_10214157066494356_7555112215448125440_n.jpg

Nell’aula magna  del Politecnico di Milano,  in via Castelnuovo 7 a Como, si terrà, lunedì 28 maggio dalle 8.30 alle 13.30, la XIX edizione della Giornata provinciale della sicurezza sul lavoro, organizzata e promossa dalla Cgil di Como con l’agenzia di tutela della salute e la prefettura. Nello specifico, sarà affrontato il tema “La sicurezza e la salute nelle scuole: ruoli e responsabilità”. (altro…)

L’Arci con la Cgil contro l’eversione nera

Forse non è un caso che mentre c’è il rischio che si formi un governo con al centro del suo “contratto” le proposte delle destre più oppressive dei diritti dei lavoratori,  Forza nuova abbia deciso di attaccare la Cgil. L’ostinazione con la quale le destre fasciste e naziste compiono provocazioni contro il principale sindacato italiano è parte di un attacco complessivo ai diritti, alle libertà, alla vita delle persone.  L’Arci, antifascista sempre, è pienamente solidale con le compagne e i compagni della Cgil e condivide la loro lotta di civiltà contro la barbarie delle destre eversive. [Arci provinciale Como]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: