Emergency

Video/ La Bella Como con Sea Watch

Piazza Grimoldi, piazza della legalità costituzionale. Il presidio lunedì 1 luglio dalle 20,30 indetto da Como senza frontiere la rete che unisce il mondo dell’accoglienza e dei Diritti umani comasco (dalla Parrocchia di Rebbio alla Cgil, dal Prc a L’isola che c’è, dai Comboniani a Sinistra italiana, dall’Arci al Coordinamento comasco per la Pace, a Emergency a tante altre associazioni, gruppi politici, singole persone) ha raccolto alcune centinaia di persone contro il disprezzo della legge che porta ad arrestare chi presta soccorso e lascia in libertà chi attacca umanità e Costituzione. Già on line l’articolo di Pietro Caresana, foto e, sul canale di ecoinformazioni, i video con tutti gli interventi dell’iniziativa.

9 maggio/ Cantù/ (R)Esistenze

Nell’ambito delle iniziative di No rogo, spegni l’ignoranza, giovedì 9 maggio al circolo Arci Virginio Bianchi di Cantù alle 21 Valerio Nicolosi dialogherà con Leyla Branat (Emergency) e Celeste Grossi (Arci) presentando il suo libro fotografico Resistenze.

(altro…)

15-17 giugno/ Albese con Cassano/ Lambrock Festival

33342398_1887685414615199_3080276602534232064_n.jpg

Da venerdì 15 a domenica 17 giugno, all’area feste di Albese con Cassano, torna  il Lambrock festival per la sua settima edizione, organizzato per gli amanti delle belle cose dall’associazione culturale Mondo Delle Uova nel terzo weekend di giugno. Ingresso gratuito. Di seguito la line-up degli artisti che si esibiranno nel corso dell’iniziativa.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Venerdì 15 giugno
Twerkit
HornytooRinchos
Five Quarters:

Sabato 16 giugno
lactis fever
Gecofish
Circus Collision
LaScimmia

Domenica 17 giugno
Manetti!
Les Enfants
Amandla
Janaki’s Palace

Non solo musica al Lambrock Festival: anche quest’anno ci sarà la possibilità di partecipare ai workshop di alcune associazioni e realtà territoriali.

In particolare, ìsaranno presenti: Diario di viaggio – DIY al Lambrock!A queer Culture – illustrated guide al Lambrock!, Aperisegno al Lambrock, Nono – Alla scoperta dei sintetizzatori al Lambrock Festival,  Aspem al Lambrock con giochi e laboratori per bambini!,  Vimen – L’arte di intrecciare at Lambrock Festival!
Con loro, ci saranno diverse associazioni che presenteranno i loro progetti:: Gruppo giovani Avis ErbaAssociazione Gruppo AppartamentoAbilìtiamoEmergencyBergamo Pride.

Lambrock aderisce alla Rete Festival Como, promossa da Party Con Noi nell’ambito del progetto “Notti sicure”. Allo stand di riduzione dei rischi sarà possibile trovare: informazioni su alcool e sostanze, preservativi e prova etilometro gratuita.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Albese con Cassano.

Seguici su instagram: @lambrockfest
Consulta la mappa per la collocazione del Lambrock Festival
 Visita il sito internet dell’iniziativa
Visita il sito internet de Il mondo delle uova
Vai alla pagina Facebook del Lambrock Festival
[AF, ecoinformazioni]

16 marzo/ “Viaggio italiano”: a teatro con Emergency

28061826_10154490274382465_3836022385367909768_o.jpgProgrammato per le 21 di venerdì 16 marzo al Teatro nuovo di Rebbio (via Lissi 9) Viaggio italiano, uno spettacolo teatrale di Patrizia Pasqui proposto da Emergency per parlare di Pace e Diritti umani. Sarà Mario Spallino, attore teatrale che ha portato svariati spettacoli teatrali (per Emergency e non solo) a portarci in viaggio da Sud a Nord, lungo la nostra bella penisola Italiana: bella, certo, ma anche ingiusta. Dalla Puglia ricca di campi nomadi e ambulatori di Emergency, alla Sicilia con i poliambulatori di Palermo e Siracusa, dove i team medici assistono e portano cure mediche e psicologiche a tutti coloro che ne hanno bisogno, italiani e non. 

(altro…)

8 ottobre/ A Parma e Piacenza con Emergency

Gita Emergency Como

Per la giornata di domenica 8 ottobre, il gruppo Emergency di Como ha programmato una gita turistica-culturale-enogastronomica nel Ducato di Parma e Piacenza, più precisamente nel Parco naturale regionale fluviale fossile del torrente Stirone.

Partendo da Como alle 7 di mattina e facendovi ritorno alle 20, l’uscita comprenderà natura e storia. Ai paesaggi della limitrofa Emilia Romagna occidentale, essa combinerà infatti una visita ai luoghi della memoria della Resistenza, e in particolare al Museo di Sperongia di Morfasso, che proprio alla Resistenza è dedicato, oltre ai borghi medievali di Castell’Arquato e Vigoleno; i e le partecipanti potranno inoltre aprire la stagione autunnale con un pranzo all’ostello Il gruccione –  Locanda del tempo ritrovato di San Genesio.

Qui di seguito l’itinerario e il programma della gita, che include una descrizione dei luoghi da visitare e del menù del pranzo (è possibile, al momento della prenotazione, fare richiesta di alternative vegetariane o vegane).

Gita Emergency Como2

La quota di partecipazione, comprensiva di trasferta in pullman, pranzo all’ostello e tesseramento a Emergency Como, potrà variare da 50 a 55 euro a testa a seconda del pullman riservato (che sarà da 54 oppure da 30 posti, a seconda del numero di partecipanti). Di questa somma si dovrà versare un acconto di 20 euro, saldando entro l’1 ottobre con la restante cifra. La gita avverrà soltanto se raggiunto il limite minimo di 30 partecipanti, fino a un limite massimo di 54 persone iscritte.

Chi fosse interessato a prendere parte all’uscita può contattare, per informazioni e prenotazioni, la coordinatrice di Emergency Como, Emona Pepaj, via e-mail  a como@volontari.emergency.it o telefonicamente al 329 1233 675.

19 dicembre/ Emergency per Bangui

emergency-COPIl gruppo Emergency di Como organizza un aperitivo solidale per raccogliere fondi da destinare all’ospedale pediatrico di Bangui, in Repubblica Centrafricana. Appuntamento sabato 19 dicembre alle 18 presso l’Ultimo Caffè di via Giulini a Como dove sarà allestita anche una mostra fotografica sul Programma Italia. Ingresso libero. (altro…)

29 novembre/ Flavio Pirini Live per Emergency

flavio pirini per emergencyAperitivo con concertodi Flavio Pirini, accompagnato da Alessia Pasini e Mell Morcone, a sostegno di Emergency domenica 29 novembre alle 17.30 all’Una e Trentacinque Circa, in via Giovanni XXIII 7 a Cantù, con i volontari dei gruppi Emergency del Coordinamento Nord-Ovest. I fondi raccolti al banchetto di Emergency saranno destinati al centro pediatrico di Bangui in Repubblica Centrafricana. Per informazioni Internet www.1e35.com e www.emergency.it.

29 novembre/ Flavio Pirini live per Emergency

pirini per emergencyL’UnaeTrentaCinqueCirca di Cantù sta con Emergency e in collaborazione con i volontari dei gruppi del Coordinamento Nord-Ovest invita a uno speciale aperitivo con concerto a sostegno di Emergency  domenica 29 novembre. Sul palco Flavio Pirini, cantautore in bilico tra teatro e canzone, sostenitore di Emergency, che porterà le sue canzoni in tipico stile “scuola milanese” (da Walter Valdi a Giorgio Gaber a Enzo Jannacci) e sarà accompagnato per la speciale occasione da due carissimi amici, Alessia Pasini e Mell Morcone. Apertura porte ore 17.30, ingresso gratuito. Tutti i fondi raccolti presso il banchetto di Emergency saranno interamente destinati al centro pediatrico di Bangui in Repubblica Centrafricana.

Chiavacci/ L’Arci sta con emergency

Francesca ChiavacciCon una lettera, la presidente nazionale dell’Arci Francesca Chiavacci, esprime tutta la vicinanza dell’associazione a Cecilia Strada, presidente di Emergency,  nel ricordare Valeria Solesin e afferma inoltre la piena solidarietà dell’Arci contro le ignobili affermazioni apparse sul profilo social dell’opinionista Fabrizio Rondolino.

«Cara Cecilia,
tenevo a inviarvi queste righe, a nome mio e di tutta l’Arci, innanzitutto per esprimere la commozione che ha colpito tutti noi non appena appresa la notizia che tra le vittime dell’attacco al teatro Bataclan c’era Valeria Solesin, volontaria Emergency per anni. In secondo luogo per farvi pervenire la nostra solidarietà per quelle frasi deliranti e sconsiderate scagliate contro di voi dal profilo social di un cosiddetto opinionista. Crediamo che, purtroppo, l’inquinamento del dibattito pubblico italiano raggiunga spesso livelli intollerabili e questo ci chiama a impegnarci sempre di più a lavorare per una cultura che sappia fare a meno di colpi a effetto e sensazionalismo di infima qualità. Dopo le stragi di Parigi, il movimento pacifista italiano è chiamato a far sentire con forza e responsabilità le proprie ragioni. Confidiamo di poterci trovare sin dai prossimi giorni in un percorso comune. Un abbraccio da tutta l’Arci» [Francesca Chiavacci]

5 settembre/ Un tuffo nella storia: nuotata a sostegno di Emergency

emergencySabato 5 settembre, il comune di Tremezzina con i volontari del gruppo di como dell’associazione emergency, la cri di Menaggio, l’associazione Isola Comacina e S.S. Eclettica sports e promuovono terza edizione di Un Tuffo nella Storia – Nuotata intorno all’isola Comacina e Lavedotremila Lenno-Ossuccio. La manifestazione non agonistica è organizzata per sostenere il Centro pediatrico di Bangui in Repubblica Centrafricana dove il personale locale e internazionale di Emergency lavora affinché i bambini possano beneficiare di cure di elevata qualità e gratuite, senza mai fermarsi anche nelle situazioni più critiche e pericolose, facendo della solidarietà e dell’aiuto in loco la propria missione. Scarica qui tutte le informazioni per la partecipazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: