fondazione provinciale della comunità comasca

Arci offre/ 400 euro al mese e un master all’Insubria/ Domande entro il 1° marzo


L’Arci di Como, grazie al contributo della Fondazione provinciale della comunità comasca,  cerca una persona da inserire con mansioni di fundraising / comunicazione. Si offre al candidato/a  selezionato/a:

(altro…)

Fondazione comasca: 150mila euro per 13 progetti di solidarietà sociale

«Favorire lo sviluppo di una comunità che aiuti ogni persona ed in particolare i più giovani a riconoscere e valorizzare i propri talenti» questo l’obiettivo della Fondazione comasca del 2011 (altro…)

100 mila euro per la vita autonoma

La Fondazione provinciale della comunità comasca propone il Bando per il durante e dopo di noi in sostegno alla vita autonoma dei disabili.

Il durante e il dopo di chi vive la propria vita con un figlio disabile è al centro del nuovo bando della Fondazione provinciale della comunità comasca. Per il secondo anno consecutivo l’organizzazione con sede nell’Unione industriali mette a disposizione 100 mila euro tramite il Bando per il durante e dopo di noi per le associazioni di promozione sociale e gli enti non profit che sviluppano progetti per l’inclusione sociale dei disabili e lo sviluppo della vita indipendente. Fino al 30 aprile sarà possibile presentare progetti di sostegno ai disabili che li aiutino ad uscire dal contesto familiare, sviluppando l’autonomia abitativa e l’inserimento nel mondo del lavoro.
Il bando prevede il finanziamento dei progetti vincitori al 50 per cento, ma obbliga le organizzazioni alla raccolta, tramite donazioni, di una quota pari al 10 per cento del costo totale, che andrà a finanziare il fondo Domus, creato con lo scopo di garantire un aiuto finanziario ai genitori di figli disabili.
Il presidente della Fondazione Franco Tieghi ha sottolineato come «il bando affronti uno dei più grossi problemi della società. Aiuta a sollevare i genitori dalla preoccupazione di quale sarà il futuro del proprio figlio quando non potranno più garantirgli la propria assistenza». [Francesco Colombo, ecoinformazioni]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: