piazza cavour

ecoinformazioni on air/ Fermati Lario

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 di Metroregione di Radio Popolare del 5 ottobre, L’altezza del lago di Como è regolata dalle chiuse di Olginate. Quindi quella attuale come le precedenti esondazioni in piazza Cavour non sono solo conseguenza delle piogge ma della scelta di tenere il più alto possibile il livello del bacino e dell’incapacità di prevederne il riempimento.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Antichi porti comaschi

Dalle 11/ Torniamo in città, per approfondire uno dei luoghi chiave del rapporto tra Como e il “suo lago”: l’interfaccia dell’antico porto (ora piazza Cavour). È anche un modo per guardare alla sedimentazione storica del rapporto tra la gente e il territorio. Negli ultimi decenni questo rapporto è sfumato sul fondo della vita quotidiana, ma prima era una realtà fortissima.

I programmi del 17 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

20 giugno/ inizia Parolario 2019

Al via la kermesse ormai tradizionale che come ogni anno trasforma molti spazi comaschi in librerie con incontri, dibattiti e tanta letteratura. La sede principale sarà Villa Olmo, il tema è La Curiosità, incarnata nell’animale guida del gatto, che la usa per conoscere meglio la realtà e migliorare le sue capacità cognitive, proprio come noi esseri umani. L’inaugurazione si terrà presso la sede principale alle 17, con una serata ricca di incontri e spunti di riflessione.

(altro…)

Maltempo nel Comasco

frana via GrottaEsce il lago in piazza Cavour, frana in via per Civiglio, aperte le dighe di Olginate e Pusiano.

 

«In tre ore questa mattina sul ramo di Lecco sono caduti 30 millimetri di pioggia e il livello del lago a Como è subito tornato a crescere – spiega un comunicato del Comune di Como –. Di fronte a piazza Cavour mezza corsia è già invasa dall’acqua e con ogni probabilità, visti gli afflussi in entrata nel lago, l’esondazione è destinata a crescere. Alle ore 18, l’ultimo aggiornamento dell’ente regolatore del lago di Como, il Consorzio dell’Adda, registra un afflusso di 1042.9 metri cubi d’acqua al secondo. Proprio in considerazione dei forti afflussi e dell’attuale livello del lago, già alle ore 12 di oggi era stata disposta l’apertura totale della diga di Olginate».

E anche nella valle del Lambro: «Il tavolo di lavoro formato da Regione Lombardia, Prefettura di Como e dai tecnici del Parco Valle del Lambro, considerando gli eventi atmosferici delle ultime ore e le avverse previsioni meteo a breve termine, ha disposto lo smobilizzo del cantiere di ristrutturazione della diga di Pusiano (Como) e la progressiva rimozione delle ture, al fine di limitare il rischio di esondazione del Lago di Pusiano».

Le abbondanti piogge hanno causato smottamenti e a Como via per Civiglio, all’altezza della via Grotta, è stata chiusa. «Il divieto di transito è esteso oltre che alle auto anche ai pedoni e i residenti per raggiungere le proprie abitazioni dovranno, pertanto, utilizzare percorsi alternativi (da Brunate o da Ponzate) – afferma Palazzo Cernezzi –. Il bus garantirà il servizio solo fino al bivio con via per Brunate».

«Il versante che sovrasta la via per Civiglio all’altezza di via Grotta, caratterizzato da un’estrema pendenza, è stato interessato da un fenomeno franoso che non si è ancora esaurito – dichiara l’ingegner Pietro Gilardoni, dirigente del settore Reti e strade di Palazzo Cernezzi –. A causa delle continue piogge il terreno ha continuato ad assorbire acqua e ci sono evidenti segni di distaccamento».

«Nel pomeriggio di oggi [martedì 8 luglio] l’area a monte del versante, di proprietà privata, è stata ricoperta da teloni per evitare ulteriori infiltrazioni di acqua – prosegue la nota –. Nel corso dei prossimi giorni saranno effettuate ulteriori indagini».

Disagi anche sulle linee ferroviarie con l’interruzione della linea ferroviaria tra le stazioni di Mariano Comense, città in cui si segnalano diversi allagamenti, e Seveso a causa di un allagamento della sede ferroviaria, dopo la sostituzione dei treni con un servvizio bus la circolazione è ripresa, dopo qualche ora, regolarmente. [md, ecoinformazioni]

Fontane nuove in piazza Cavour

fontane piazza cavourA Como con il contributo di privati sono stati inaugurati i giochi d’acqua nella piazza prospiciente il lago.

 

«L’opera di ripristino dei giochi di luce e acqua è stata realizzata grazie a una collaborazione fra pubblico e privato che vede in sinergia Consorzio Como turistica, Amici di Como, Bianchi Group, Magic Lake Como Review e Amministrazione Comunale Assessorato Opere Pubbliche e Settore Reti Impianti tecnologici e Strade – ricorda un comunicato per l’inaugurazione al termine dei lavori di riqualificazione –. La decisione di riaccendere le fontane, dopo anni di inattività, è scaturita dalla volontà di ridare alla piazza un elemento di pregio in continuità con la passeggiata del lungolago anche in considerazione dell’aumento del flusso di visitatori e turisti in occasione della stagione estiva. I lavori sono stati conclusi a tempo record, nonostante l’inclemenza del meteo».

«La filosofia sposata dal gruppo degli Amici di Como e del Consorzio Como turistica è quella di coinvolgere, condividere e realizzare, pensando ai residenti, ai turisti e agli ospiti che arriveranno in concomitanza con Expo 2015 – si precisa –. Ridare nuova vita a punti trascurati fa parte di un progetto legato ai temi della Luce e dell’Acqua, iniziato con la fontana di Villa Geno, proseguito con il lungolago, continuato con i giochi d’acqua in piazza Cavour: un percorso che avvicina al grande progetto della monumentale opera di Daniel Libeskind». [md, ecoinformazioni]

Fontane di piazza Cavour a nuovo

piazza cavour comoAmici di Como e Consorzio como turistica contribuiranno al ripristino in vista di Expo 2015.

 

«Tornano a zampillare le fontane di piazza Cavour. L’impianto, fermo da tempo, verrà ripristinato grazie una collaborazione fra pubblico e privato che vede in sinergia Consorzio Como turistica, Amici di Como e Amministrazione comunale – Assessorato opere pubbliche e settore reti impianti tecnologici e strade – annuncia un comunicato –. L’operazione, che coincide con l’anniversario della riapertura della passeggiata temporanea del lungolago, rappresenta un nuovo impegno delle due associazioni per favorire il decoro e l’abbellimento della città in vista di Expo 2015 e proprio per questo è stata pensata per il cosiddetto “salotto buono”, uno dei luoghi che, insieme alla passeggiata, è tra i più frequentati e graditi dai cittadini e dai turisti».

Un intervento di ripristino, con il «rifacimento totale delle parti ammalorate: pulizia dei bacini, sostituzione dei filtri, sostituzione delle pompe, sostituzione dei galleggianti, sostituzione dei fari illuminanti, sostituzione dei getti con zampilli tubolari, rispristino del ciottolame, sostituzione dell’orologio che regola il funzionamento», effettuato grazie a «un associato storico di Amici di Como, il presidente onorario Mario Pittorelli – presidente della Bianchi Group – con il contributo di Amici di Como e della rivista Magic Lake».

«È un segnale importante da parte mia e della mia azienda a sostegno dell’impegno che l’associazione continua ad avere per la città in vista di Expo 2015 – afferma Pittorelli –. Un evento per il quale abbiamo in cantiere anche altri importanti progetti. Mi auguro che i cittadini comprendano il grande sforzo dei nostri associati per il bene comune».

«Sono particolarmente contenta delle dimostrazioni di attenzione, disponibilità, senso civico di molte associazioni, cittadini, aziende che stanno contagiando con il loro buon esempio tutti i livelli della comunità cittadina – ha commentato l’assessora al verde e arredo urbano del Comune di Como Daniela Gerosa –. A tutti l’invito a rispettare ciò che è stato donato con generosità». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: