Primarie a Como

Mario Lucini candidato del centrosinistra a sindaco di Como

I risulati finali delle primarie del centrosinistra decretano la netta vittoria di Lucini con il 49,4 per cento, Introzzi si attesta al 25,9 per cento, Magatti al 14,4 per cento, Iantorno al 9,7. I votati sono stati 3532. (altro…)

Due candidati si presentano

Due dei candidati alle primarie del centro sinistra a Como si presentano pubblicamente alla cittadinanza. Entrambi partono da Albate alla Cascina Massée, per primo Bruno Magatti, consigliere di Paco, mercoledì 5 ottobre alle 21, dopo di lui Mario Lucini, capogruppo Pd in Consiglio comunale, venerdì 7 ottobre sempre alle 21

Unità, ma non di tutti, per le Primarie del centrosinistra a Como

L’orizzonte delle Primarie a Como comprende Pd, Sel, Paco, Partito socialista e Primarie vere per Como. I giochi per consentire uno schieramento più ampio che si contrapponga alle destre con l’inclusione anche di Idv, Federazione della sinistra e di altri soggetti politici potrebbero forse riaprirsi dopo le primarie, ma oggi la consueta divisione a sinistra sembra estremamente probabile. La pubblicizzazione sabato 17 settembre dei documenti per le  Primarie (Carta per la rinascita di Como, Codice di autoregolamentazioneRegolamento  delle primarie), frutto appunto dell’intesa tra  Pd, Sel, Paco, Partito socialista e Primarie vere per Como,  ufficializza questa scelta.

Lucini alle primarie

Una candidatura in tandem quella di Mario Lucini, alle primarie del centrosinistra a Como. Ad accompagnarlo fin dall’inizio e anche sabato 3 settembre nella prima uscita pubblica alla Circoscrione 6 Lorenzo Spallino, più volte corteggiato fin dal 1994 per indurlo ad assumere un ruolo diretto nella politica comasca e ora sostenitore per amicizia, stima e convinzione della candidatura del capogruppo del Pd nel Consiglio comunale di Como.  (altro…)

Primarie del centrosinistra a Como senza la Federazione della sinistra

Primarie a Como: verso la divisione delle sinistre. In un comunicato Pd, Sel e Paco annunciano di avere avviato con un incontro il 15 luglio il processo per la coalizione del centrosinistra a Como. Resta fuori, con l’assenza di Rifondazione un pezzo della sinistra. Leggi nel seguito del post il testo integrale del comunicato. (altro…)

Petizione per un nuovo patto democratico per Como

Con la petizione Per le primarie a Como il gruppo di persone che hanno partecipato all’assemblea indetta da Danilo Lillia il 29 giugno alla Cna propone un percorso per «un’alternativa di governo reale» ed un «un nuovo patto democratico per Como» sia in città che alla Provincia che negli altri centri importanti chiamati alle urne. Di seguito il testo della petizione che si può firmare cliccando qui. (altro…)

Primarie vere a Como

Hanno parlato quasi tutti i presenti all’assemblea Per le primarie a Como del 29 giugno nella sala della Cna a Como. All’incontro, indetto da Danilo Lillia e coordinato da Luca Michelini, hanno partecipato esponenti di rilievo del centrosinistra e della sinistra comasca, della Cgil e dell’associazionismo, persone interessate al percorso per la scelta di programmi e candidature che portino anche a Como il vento nuovo della politica. Non sono emersi nomi, né è stato delineato ancora un indirizzo di programma definito, ma forte è stata la tensione manifestata verso modalità trasparenti, partecipate e corrette per il prosieguo dell’iniziativa. Intanto è stata sottolineata l’assoluta necessità di svolgere al più presto (verosimilmente entro dicembre 2011) le primarie per la scelta del candidato/ a. Tutte le informazioni nel gruppo aperto  facebook Primarie a Como. Presto on line su Altra Como il video dell’assemblea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: