Luca Ghielmetti

14 febbraio/ Finalmente Faber per Arci Xanadù

Il tributo a De André ritorna più bello e più coinvolgente che mai. Dopo la decisione del rinvio del 9 gennaio sarà finalmente possibile riscoprire il bagaglio musicale di Faber reinterpretato come sempre da molti artisti diversi tra loro, ma uniti dalla grande passione per il cantautore genovese.

(altro…)

RINVIATO/ Faber per Xanadù

Il circolo Arci Xanadù comunica che per i problemi derivanti dalle nuove norme anti-covid introdotte con il recente decreto, il concerto per celebrare il grande cantautore genovese deve essere rinviato a data da destinarsi. Ma non temete: il tributo a De André arriverà, più bello e più coinvolgente che mai.

(altro…)

Sem Terra a Como: immagini, racconti, musiche

Luca Ghielmetti, Valentina De Lorenzis, Giulio Di Meo

La mostra Terra! organizzata da Arci, Arcs in collaborazione con il Comune di Como-365 giorni d’arte-Lago di Como presso lo Spazio Natta ha messo a disposizione della città una concreta possibilità di conoscenza della realtà del Movimento Sem Terra (propriamente: Movimento dos Trabalhadores Rurais Sem Terra) grazie a immagini, racconti e musiche.

Innanzi tutto le immagini: due mostre, una nata da un workshop italo-brasiliano realizzato nel 2015, di cui sono esposte le immagini di 14 giovani fotografe e fotografi, e l’altra di Giulio di Meo, intitolata Pig Iron, e dedicata alle gravi ingiustizie sociali e ambientali commesse dalla multinazionale Vale negli stati brasiliani del Pará e del Maranhão per lo sfruttamento delle risorse minerarie (in particolare del ferro, da cui il titolo).

Giulio Di Meo

Poi i racconti e gli approfondimenti, scanditi in più interventi nel corso dell’esposizione, e conclusi giovedì 27 giugno con l’efficace sintesi del fotografo Giulio Di Meo, che ha riassunto l’esperienza del movimento Sem Terra, attivo in Brasile dal 1984 con l’occupazione delle terre (secondo la Costituzione brasiliana è possibile procedere all’esproprio delle terre fertili lasciate inattive dai grandi proprietari) e con le marce di protesta (che nelle grandi dimensioni delle terre brasiliane raggiungono la lunghezza di centinaia e centinaia di chilometri e la durata di molti mesi).

Nonostante la fase assai difficile che il Brasile attraversa, con la presidenza dell’estremista di destra Jair Bolsonaro, la realtà del movimento Sem Terra resta forte: è presente in 24 stati federali su 26; coinvolge 370.000 famiglie insediate, 100 cooperative, 96 agroindustrie, 1900 associazioni e 100.000 famiglie accampate.

Luca Ghielmetti

Infine la musica: la serata di giovedì 27 giugno è stata accompagnata dalle note del cantautore Luca Ghielmetti, che tra un Caetano Veloso e un Guccini, e grazie anche ai propri brani, ha saputo costruire un clima particolarmente intenso e affettuoso.

Oggi, 29 giugno, è l’ultimo giorno di apertura della mostra, da non perdere, anche per ringraziare di persona Valentina De Lorenzis che di questa esperienza comasca-brasiliana è stata l’instancabile animatrice.

Valentina De Lorenzis

[Fabio Cani, ecoinformazioni]

Presto on line i video della serata del 27 giugno.

Video/ Sem terra con Di Meo, Ghielmetti e De Lorenzis a Terra!

Foto Mattia Mandaglio

C’è ancora tempo fino al 29 giugno per visitare la mostra Terra! organizzata da Arci, Arcs in collaborazione con il Comune di Como, 365 giorni d’arte, Lago di Como. Intanto il 27 giugno la mostra ha proposto l’incontro sui Sem terra con la partecipazione del fotoreporter Giulio Di Meo, della curatrice della mostra Terra! Valentina De Lorenzis e del cantautore comasco Luca Ghielmetti. Presto on line articolo, video e foto.

(altro…)

25 giugno/ Terra!/ Incontro con Valdenia Paulino

Martedì 25 giugno alle 18 Terra! allo Spazio Natta in via Natta 18 a Como, Valentina De Lorenzis, curatrice della mostra, invita a partecipare all’incontro con l’avvocata brasiliana Valdenia Aparecida Paulino che parlerà di diritti civili e di democrazia in Brasile, con l’intervento del missionario don Luigi Ceppi che ha lavorato per oltre 30 anni in Amazzonia per la tutela dei diritti dei più deboli e dei popoli della foresta. [mm, ecoinformazioni]

Dal 19 al 29 giugno/ Terra!/ 14 fotografi con Giulio di Meo

Foto di Carmen Gabrielle

Terra!, presentata con la frase «Nessuno libera nessuno, la libertà si raggiunge insieme» di Paulo Freire, si inaugurerà mercoledì 19 giugno alle 19 allo Spazio Natta in via Natta 18 a Como. Terra! è una mostra fotografica collettiva dedicata al Movimento dei Sem Terra, “i senza terra” in Brasile, visitabile dal 19 al 29 giugno.

(altro…)

5 novembre/ Momenti di Gloria/ Una serata per Gigi Meroni

meroni-gigi-03Giovedì 5 novembre allo Spazio Gloria di Arci Xanadù in via Varesina 72 a Como, si terrà il secondo appuntamento della rassegna Momenti di Gloria con una serata di tributo alla memoria di un grande campione: Gigi Meroni. Alle 20.30 Pierluigi Comerio, Carlo Pozzoni e Maria Meroni (sorella di Gigi), presenteranno il volume Gigi Meroni – una vita a tutto campo [2013, 160p., ed. Carlo Pozzoni]. A seguire, il cantautore Luca Ghielmetti interverrà con un omaggio musicale. Ghielemetti è co-autore insieme a Filippo Andreani della canzone Gigi Meroni arrivata in finale alle targhe Tenco 2015 e rimasta giù dal podio solamente per una serie di errori paradossali di alcuni giurati. Per finire, verrà proiettato un documentario sulla storia e la vita del calciatore. Ingresso 7 euro con tessera Arci (ridotto 5 euro).

Momenti di Gloria/ Il cinema che racconta lo sport

momenti-di-gloriaIl Circolo Arci Xanadù in collaborazione con ecoinformazioni, Uisp Como, Rugby Como, Inter Club Kayunga, Università Popolare, Medici con L’Africa e con il patrocinio del Comune di Como, promuove una rassegna di cinema e sport dove il tema dell’integrazione e dell’inclusione sociale, dell’eguaglianza di genere, della lotta contro le discriminazioni e razzismo, nonché della determinazione individuale a spingersi ai limiti e raggiungere il massimo, è promosso attraverso una selezione di affascinanti storie di personaggi fuori dagli schemi, che hanno osato per le proprie idee, le proprie passioni e i propri ideali. Momenti di Gloria si svolgerà allo Spazio Gloria di via Varesina 72 a Como in quattro appuntamenti: 23 ottobre, 5, 12 e 19 novembre.

Venerdì 23 ottobre alle 20.30 verrà inaugurata la mostra fotografica Rock Vertigo del fotografo-alpinista Massimo Malpezzi, seguita dalla presentazione del libro Il Club Alpino Operaio di Como con l’autore Giuseppe Vaghi, l’editore Fabio Cani (Nodo Libri) ed Erio Molteni, presidente del Cao comasco. Alle 21.30 verrà proiettato il film-documentario Ninì di Gigi Giustiniani (Premiato al Trento Film Festival), preceduto da un incotro proprio con il regista che dialogherà con Alberto Cano, curatore della rassegna comasca La montagna nel cinema.

Giovedì 5 novembre alle 20.30 sarà presentato il libro Gigi Meroni – Una vita a tutto campo con l’autore Pierluigi Comerio, l’editore Carlo Pozzoni e con la partecipazione di Maria Meroni, sorella del campione. Sarà presente per un omaggio musicale alla memoria di Meroni anche il cantautore Luca Ghielmetti, co-autore insieme a Filippo Andreani della canzone Gigi Meroni finalista alle targhe Tenco 2015. Alle 21.30 proiezione del documentario Gigi Meroni – il ragazzo che giocava un altro gioco.

Giovedì 12 novembre alle 21 proiezione dl film Il terzo tempo di Enrico Maria Artale. Il film segue il riscatto di Samuel, un ragazzo che non ha avuto nulla dalla vita ma che, passando attraverso il carcere minorile e grazie all’amore per una ragazza, riesce a portare alla vittoria la sua squadra di rugby. Il rugby come metafora della vita e della voglia di tornare a sperare, in una pellicola dove lo sport fa da sfondo ad un racconto di formazione e di sentimenti. Prima della proiezione incontro con esponenti del Rugby Como.

Giovedì 19 novembre alle 20.30 incontro-reading con Italo Nessi (Medico, presidente di Medici con L’Africa Como e di Inter Club Kayunga) che proporrà la narrazione delle olimpiadi del 1968 in Messico e quella della creazione degli Inter Campus ugandesi alternando brevi video al parlato a più voci. A seguire, proiezione del film Glory Road di James Gartner, che narra la storia della squadra di basket universitario americano Miners, allenata dal coach Don Haskins, che per la prima volta nella storia si presentò al campionato del 1965-66 con sette giocatori di colore. Nonostante i pregiudizi razziali e le continue canzonature, i Miners riuscirono a raggiungere il campionato nazionale.

L’ingresso agli eventi è riservato ai soci Arci. Intero 7 euro – ridotto (under 18 – over 65 e studenti) 5 euro. Info http://www.spaziogloria.it

 

25 settembre/ Roba minima (Mica Tanto)

untitledTutte le canzoni di Enzo Jannacci (Giunti), presentazione del libro giovedì 25 settembre alle 18 alla Ubik in piazza San Fedele a Como, l’autore Andrea Pedrinelli dialoga con Alessio Brunialti, la presentazione sarà intervallata dalle canzoni di Jannacci interpretate da Luca Ghielmetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: