Umberto Colombo

Presidio alla Cgil contro l’irruzione fascista a Roma

Nella mattinata di domenica 10 settembre si è tenuto un presidio davanti alla Camera del Lavoro di Como per dare una risposta immediata all’irruzione fascista alla sede nazionale della CGIL. Con un preavviso di poche ore, almeno duecento lavoratrici e lavoratori, esponenti del mondo politico della sinistra, dell’associazionismo laico e cattolico progressista, oltre ai segretari di CISL e UIL locali, sono affluiti in via Italia Libera.

(altro…)

Michele c’è sempre

Una vita straordinaria quella che Michele Marciano racconta nella sua autobiografia, con una scrittura pulita, piacevole e ricchissima di particolari. Il libro, Maranese, storia di una vita, edito da NODOlibri è stato presentato mercoledì 9 giugno n una videoconferenza molto partecipata, organizzata da Auser Como e Auser Lombardia. Ascolta l’audio della registrazione della presentazione.

(altro…)

28 maggio/ 120 anni della Camera del Lavoro di Como

Venerdì 28 maggio la Cgil celebra i 120 anni della Camera del Lavoro di Como, costituita nel 1901 (a partire da un memoriale inviato al consiglio comunale) grazie all’iniziativa dell’avvocato socialista Angelo Noseda, già creatore nel 1892 della Lega socialista a Como e successivamente sindaco di Como e deputato. Fra i fondatori anche Aristide Bari, mazziniano e repubblicano, tipografo, tra i fondatori della Tipografia Cooperativa Comense e promotore del movimento cooperativo comense.

(altro…)

Con Arcigay per la legge Zan

«La Cgil di Como parteciperà al presidio di sabato 15 a Como condividendo la battaglia per ottenere presto la legge Zan e per i diritti civili, che insieme a quelli sociali e del lavoro, sono fondamentali per la democrazia e per una cultura della solidarietà, che sapremo insieme, ne sono certo, portare avanti, nel Paese e nel territorio di Como». [Umberto Colombo, segretario generale Cgil Como]

25 aprile 2021/ Liberazione/ Prima parte

Abbiamo cominciato questa “3 giorni” dedicata al 25 Aprile “dal fondo”, dall’attualità, mettendo la testa nel groviglio di problemi, ancora ben lungi dall’essere risulti, determinati dalla presenza dei gruppi neofascisti e neonazisti che, purtroppo, ancora si richiamano a quelle ideologie che l’impegno democratico avrebbe dovuto cancellare definitivamente. Lo abbiamo fatto per rendere chiaro che quel percorso di conquista della Libertà e della Democrazia, che ha nel 25 Aprile un momento centrale e fondante, non è ancora concluso. Che l’impegno non può affievolirsi.

(altro…)

Sorelle e fratelli per un Nuovo mondo

Più di duecento persone hanno seguito sulla piattaforma di streaming e sulla diretta fb il 15 gennaio l’incontro-dibattito online Laicamente sorelle e fratelli tutti. Una lettura dell’enciclica di Francesco. Mario Agostinelli (associazione Laudato si’), Raffaele Mantegazza (pedagogista, Università Milano Bicocca), Elisabetta Piccolotti (Equologica) hanno dialogato con Celeste Grossi (Arci),  Umberto Colombo (Cgil), Massimo Patrignani (Auser). L’iniziativa, inserita nell’ambito del Mese della Pace 2021, è stata organizzata da Arci, Auser e Cgil.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: