6 marzo/ Albate, si cambia!

Come si costruisce una mappa di comunità? Se venisse fatto per la zona di Albate, ricca di possibilità poco sfruttate dal territorio? Quali sono le associazioni e le realtà che possono farlo o avanzare delle proposte in merito? Ne parlano le associazioni del progetto Como futuribile sabato 6 marzo in un incontro pubblico sulla piattaforma Zoom dell’Arci le cui credenziali verranno pubblicate prossimamente su ecoinformazioni.

(altro…)

In libreria/ Averno o l’arte di ricominciare

Quando si è girata l’ultima pagina di Averno (il Saggiatore, 192 pagine, 14 euro), una delle due opere di Louise Glück che possiamo leggere nella nostra lingua (in inglese ne esistono ben quattordici), sembra assolutamente sensato che il premio Nobel 2020 per la letteratura sia stato aggiudicato a lei, perché se c’è una cosa che a questa raccolta di poesie riesce bene è condensare le problematiche più scottanti di questo anno che difficilmente scorderemo.

(altro…)

1 marzo/ Milano/ Restiamo qui!

«Il 1 marzo 2021 alle 18,30 in piazza Duomo a Milano (qui l’evento facebook) si terrà una giornata di mobilitazione e sciopero. Lavoratrici e lavoratori italiani e immigrati, nonostante la pandemia hanno scelto di scioperare insieme, “uniti dalla consapevolezza che il razzismo istituzionalizzato […] le politiche di esclusione, lo sfruttamento del lavoro, le violazioni dei diritti sono tasselli di un’unica strategia repressiva che, a partire dai più deboli e inermi, aspira a colpire tutti e a imporre la precarietà come orizzonte di vita”.

(altro…)

5 anni senza Lucia

Fabrizio Baggi, legato a Lucia Cassina non solo da comune appartenenza politica ma anche da un forte legame di amicizia la ricorda: «28 febbraio 2016 – 28 febbraio 2021. Sono passati cinque anni da quel giorno maledetto e la tua mancanza si accusa oggi più che mai. Sono successe moltissime cose da allora, alcune bellissime ed altre bruttissime e 5 anni sembrano una vita. Non è trascorso un solo giorno in cui non abbia pensato “che avrebbe detto Lucia”, “chissà cosa avrebbe fatto Lucia”, “se fosse stata qua avrei chiesto a Lucia”.Con la tua scomparsa è mancato un punto fermo, un enorme punto di riferimento per tutte e tutti coloro le/i quali hanno avuto la fortuna di conoscerti. Ciao Lucia, un abbraccio… Spero che tu stia bene, ovunque tu sia». [Fabrizio Baggi, segretario regionale Prc Lombardia]

Silenziata Lombardia Notizie

In questi terribili mesi nei quali il governo della Regione Lombardia si è adoperato con infiniti errori per diffondere il contagio con irresponsabilità e comportamenti e azioni che sono al vaglio della magistratura Lombardia Notizie la testata di informazione della Regione ha almeno diffuso con puntualità e i dati costituendo per i cittadini uno strumento essenziale. Bene la voglia di negare i fondamentali diritti sindacali ai giornalisti e agli operatori del servizio ha determinato lo stato di agitazione indetto dal Comitato di redazione che ha sospeso gli straordinari. Quindi nessun dato sul contagio da venerdì a lunedì. Nel seguito il comunicato del Csr di Lombardia notizie.

(altro…)

Nonnicidio

Prendiamo il caso di Como. Nel mese di febbraio, durante i miei spostamenti a piedi da casa a studio, circa due chilometri al giorno, ho preso nota dello “stato delle mascherine”. Quasi uno svago, un po’ singolare, lo ammetto, ma innocente. In totale i cittadini incontrati sono stati 2.716.

(altro…)

FFF/ La qualità (non) è aria

«Negli scorsi giorni in Lombardia sono stati sforati per più volte consecutivamente i limiti di legge previsti per la qualità dell’aria. Come è solito in queste circostanze, è scattato il divieto di tenere il riscaldamento acceso sopra i 19°C nelle abitazioni e il divieto di circolare con i veicoli diesel Euro 0 – 1 – 2 – 3 – 4.

(altro…)

Fermare il rogo della scuola

Mentre i dati confermano incontrovertibilmente che le scuole sono un luogo di grande rischio, come tutti gli spazi dove si concentrano in ambienti relativamente piccoli per ore tante persone, i sindacati confederali della scuola lombardi riscoprono il loro ruolo di presidio ai diritti di tutti/ e  importante perché sia salvaguardata la vita e la salute delle comunità e dei lavoratori della scuola. Cgil Cisl Uil della Lombardia denunciano che in assenza tracciamento adeguato la scuola non è sicura e, con la nota che pubblichiamo integralmente, attaccano cialtroneria, inefficienza e irresponsabilità che caratteristica delle azioni di governo della Giunta Fontana.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: