como futuribile

25 e 26 gennaio/ Teatro Arci con Como futuribile

I teatri e i cinema sono chiusi per l’emergenza sanitaria, ma l’Arci di Como ha organizzato la diretta streaming di due spettacoli a tema ambiente per il cartellone di iniziative di Como futuribile. Non solo una proiezione, quindi, ma la presenza degli artisti a distanza di sicurezza che possano lanciare un messaggio anche attraverso il web.

(altro…)

Video/ In pace con l’ambiente/ La valle del Cosia

Si è concluso il ciclo di incontri “In pace con l’ambiente” di Auser Como e Università popolare di Como per il progetto Como futuribile. Nell’ultimo appuntamento, come sempre alle 15,30 di martedì, Giacomo Tettamanti ha raccontato la valle del Cosia.

(altro…)

Video/ Non solo il venerdì per un futuro di tutti

Martedì 17 novembre alle 15,30 l’Università popolare Auser ha incontrato online Fridays for future Como. Un momento di confronto generazionale sui temi ambientali e sul futuro del pianeta, con Franca Olivetti Manoukian, psico-sociologa, e Mauro Rottoli, già protagonista di uno degli ultimi incontri del ciclo “In pace con la Terra”.

(altro…)

3 novembre/ Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” e Arci Como/ Videoconferenza con la PM Dolci

Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” e l’Arci di Como organizzano per il 3 novembre alle 17,30 una videoconferenza con la responsabile della DDA di Milano Alessandra Dolci dal titolo Lotta alle mafie – L’antimafia in provincia di Como nell’era Covid. Moderano Fabio Fimiani di Radio Popolare e Paola Pioppi del Giorno di Como. L’iniziativa è inserita nel progetto Como futuribile di Arci Como, Auser volontariato Como, Legambiente Como e L’isola che c’è. Di seguito il comunicato stampa.

(altro…)

Video/ Arci: Se l’economia rinascesse green

Alfonso Gianni è stato ospite della conferenza con dibattito tenutasi sul web lo scorso venerdì 16 ottobre. L’incontro, organizzato dall’Arci di Como sulla piattaforma Gotomeeting e trasmesso in diretta su facebook, ha permesso di riflettere sul rapporto tra una economia che deve necessariamente cambiare e un ambiente che non può più aspettare fantasiose riforme che contribuiscono ben poco a migliorare la situazione. Un momento di confronto che fa parte del progetto Como futuribile (Arci Como, Auser volontariato, L’isola che c’è e Legambiente, finanziato dalla Regione Lombardia e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali).

(altro…)

19 ottobre/ Auser e Proteus/ Il lago visto da dentro

Il 19 ottobre alle 17,00 in diretta su Zoom e sulla pagina facebook di Arci Como verrà trasmesso un incontro davvero particolare. Con l’aiuto di Proteus e di Auser volontariato Como, infatti, gli spettatori esploreranno in diretta il fondale del lago alla darsena di Villa Geno. L’iniziativa è inserita nel cartellone del progetto Como futuribile di Arci Como, Auser volontariato Como, L’isola che c’è e Legambiente Como.

(altro…)

23 ottobre/ Auser volontariato Como/ Camminata a Terz’Alpe

Venerdì 23 ottobre alle 14 si svolgerà un’altra delle camminate di Auser volontariato Como in programma per il progetto Como futuribile. L’itinerario sarà da Prim’Alpe a Terz’Alpe, sopra Canzo, sotto i famosi “corni”. L’iniziativa è inserita nel cartellone del progetto Como futuribile di Arci Como, Auser volontariato Como, L’isola che c’è e Legambiente Como.

(altro…)

“Puliamo il mondo” riparte da Como (futuribile) e dal volontariato

Nella mattinata del 27 settembre, una trentina tra volonari storici di Legambiente Como e nuove leve dell’associazione Plastic free hanno dato una bella ripulita ad alcune aree della città, dalla zona delle caserme fino a Viale Varese. L’evento era inserito all’interno di Como futuribile, il progetto di Arci Como, Auser volontariato Como, L’isola che c’è e Legambiente Como.

(altro…)

Video/ Buon lavoro, bell’ambiente

Con l’iniziativa del 25 settembre allo Spazio Gloria del circolo arci Xanadù, parte del progetto Como futuribile (Arci Como, Auser volontariato, L’isola che c’è e Legambiente, finanziato dalla Regione Lombardia), si è approfondito con Gianna Fracassi, vicesegretaria della Cgil nazionale con delega all’ambiente (in videoconferenza) il tema del rapporto tra qualità del lavoro e qualità dell’ambiente. Leggi l’articolo di Sara Sostini.

(altro…)

18 settembre/ Non è l’isola/ Dalla lavatrice ai ghiacciai passando per il lago di Como

In una sala decisamente gremita (nonostante il doveroso distanziamento dei posti a sedere) del Teatro nuovo di Rebbio, prende il via Non è l’isola, versione ridotta e concentrata in soli due giorni dell’annuale L’isola che c’è (organizzata insieme con il Centro servizi per il volontariato dell’Insubria sede di Como e Ecofficine cooperativa sociale), vivaio di incontri e proposte su economia solidale, riciclo ed energie rinnovabili. A causa dell’epidemia in corso di Covid-19 e le conseguenti misure sanitarie, lo svolgimento della manifestazione è vincolato ad ingressi contingentati, distanziamento fisico e sanificazioni frequenti; cambiata anche la sede, dal Parco di Villa Guardia a Rebbio. Uguali gli intenti e gli ideali: quelli di promuovere e favorire la conoscenza e lo sviluppo di un’economia attenta ai problemi ambientali ed alla sinergia tra uomo e natura.
Proprio a questo è dedicato l’incontro di venerdì 18 settembre, organizzato nell’ambito del progetto Como futuribile (di Arci Como, Auser Como, Circolo legambiente Como e L’isola che c’è): l’analisi dei rapporti tra uomo, plastica ed ecosistema.
Prodotta da combustibili fossili, la plastica ha visto crescere in maniera esponenziale il proprio utilizzo (tentacolarmente espanso in ogni settore) dagli anni ’50 ad oggi, di cui metà della produzione è da collocare negli ultimi quindici anni. Cultura usa e getta, tessuti sintetici, lavorazioni pericolose, diffusione nella zona lariana e difficile smaltimento sono solo alcuni degli aspetti affrontati nell’incontro.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: